Salve GameHz, 

Oggi vi proponiamo una rapida guida per trovare tutti i talismani leggendari necessari per il raggiungimento del trofeo di platino. 

Tutti gli 8 talismani leggendari non sono missabili, anche a gioco completato saranno tutti trovabili nelle loro posizioni originali senza correre il rischio di perderne alcuno, tutti i nomi che troverete sono stati lasciati volontariamente in inglese per facilitarne la ricerca nelle wiki internazionali. 

Se siete interessati ad altre guide su Elden Ring vi consiglio di leggere anche la nostra guida ai finali, alle migliori build ed ovviamente la nostra recensione del titolo.  

Dragoncrest Greatshield Talisman, il primo talismano leggendario di Elden Ring

Questo primo talismano si trova nella zona segreta end game, lo troveremo infatti vicino alla grazia Drainage Channel nel Miquella’s Haligtree. Dalla grazia basterà dirigerci al di fuori e seguire il percorso a sinistra lungo i rami dell’albero. 

Seguiamoli fino a quando riusciremo ad entrare in una chiesa sulla sinistra. Qui troveremo un buco dove calarci, posizionatevi in modo da cadere su delle travi sospese, alla vostra sinistra troverete quattro nemici ed una cassa, lì si trova il primo talismano da prendere, eliminiamo quindi i quattro fastidiosissimi ostacoli e recuperiamo il Dragoncrest Greatshield Talisman.

Elden Ring

Godfrey Icon, il secondo talismano leggendario di Elden Ring

Questo secondo amuleto sarà molto più facile da recuperare del primo. Basterà recarci alla prima grazia dell’Altus Plateau, vicina al Grande Ascensore di Dectus, dovremo scendere verso una galera eterna poco distante, partiamo quindi dal retro dell’ascensore e scendiamo tramite le piattaforme fino alla base della collina. Per attivare la galera avrete bisogno di una chiave di pietra, entriamo nella Golden Lineage Evergoal e battiamo Godefrey the Grafted, avremo così conquistato il secondo talismano: il Godfrey Icon. 

Elden Ring 

Radagon’s Soreseal, il terzo talismano leggendario di Elden Ring

Dirigiamoci ora a Fort Faroth nella regione di Caelid. Qui troveremo, oltre allo spot di farming migliore, una delle due parti del medaglione necessario per attivare l’ascensore di Altus e il talismano che stiamo cercando. Dall’ingresso superiamo la prima zona infestata dai pipistrelli e saliamo le scale, proseguiamo lungo il tetto fino a trovare un patibolo, dietro a questo vi è una botola dove buttarsi per atterrare nella stanza di prima ma in un piano di intermezzo.

Arriviamo fino alla fine della pedana di legno, uccidiamo il topo che troveremo lì e giriamoci, basterà un salto per raggiungere una seconda parte della pedana prima inaccessibile, proseguiamo fino a trovare un luogo dove buttarci, qui su un cadavere ci aspetta il terzo talismano: il Radagon’s Soreseal. 

elden ring all legendary talismans locations guide 3

Marika’s Soreseal, il quarto talismano leggendario di Elden Ring

Come per il Dragoncrest Greatshield Talisman dovremo dirigerci al Miquella’s Haligtree, raggiungiamo la grazia Elphael Inner Wall. Usciamo dalla stanza e prendiamo le scale alla destra che ci porteranno nella zona bassa. Qui troveremo diversi nemici ad attenderci, proseguiamo (preferibilmente correndo come non mai) fino alla fine della zona dove troveremo una nebbia bloccata da due Stonesword Keys, usatele ed entrate nella stanza, facendo attenzione ai nemici che vi seguiranno all’interno, per trovare quello che stavate cercando, ora anche il Marika’s Soreseal è nelle vostre mani. 

Elden Ring

Moon of Nokstella, il quinto talismano leggendario di Elden Ring

Per trovare questo Talismano leggendario dovremo andare in una delle due città sotterranee di Elden Ring, dirigiamoci quindi alla grazia Nokstella, Eternal City (se non sapete come raggiungerla vi rimando alla guida sui finali, basterà seguire il secondo finale, la storia di Ranni infatti ci porterà nella città). Una volta arrivati alla grazia basterà seguire le prime rampe di scale che vi troverete davanti attraverso diversi edifici, melme elettriche e sfere animate, alla fine di questa strana avventura troverete una chiesa protetta da due Mimic Tears e un nemico, basterà uccidere i tre e cercare nel forziere per trovare la Moon of Nokstella.

Elden Ring

Old Lord’s Talisman, il sesto talismano leggendario di Elden Ring

Una volta raggiunta Crumbling Farum Azula basterà recarci alla grazia chiamata Beside the Great Bridge. Da qui saliamo sul ponte ma invece che dirigerci verso l’arena della boss fight dovremo scendere le scale, troveremo una scala di legno da scendere per raggiungere un ponticello, qui verremo invasi da Recusant Berhnahl che ci lascerà una delle armi per il trofeo degli armamenti leggendari, arriviamo alla fine del ponte ed entriamo nella cappella davanti a noi facendo attenzione ai nemici a guardia del forziere, qui troveremo l’Old Lord’s Talisman.

Elden Ring

Radagon Icon, il settimo talismano leggendario di Elden Ring

Questo sarà il talismano più facile da trovare in tutto Elden Ring. Basterà infatti recarci alla grazia Debate Parlor nell’accademia di Raya Lucaria. Usciamo dalla stanza e giriamo immediatamente a destra, troveremo una scala da prendere dopo un piccolo parapetto che dovremo saltare. Saliamo la scala per ritrovarci al secondo piano dell’aula, sulla destra ci sarà un forziere con il talismano all’interno. 

Elden Ring

Erdtree’s Favor +2, l’ottavo talismano leggendario di Elden Ring

Questo ultimo talismano si trova nella versione finale di Leyndell, una volta che la capitale sarà coperta dalla cenere dovremo teletrasportarci alla grazia Forbidden Lands e fare tutta la strada a ritroso per rientrare nella capitale, sceso il grande montacarichi di legno ci troveremo davanti ad una zona completamente coperta di cenere, qui troveremo l’ Erdtree’s Favor +2 ad attenderci su un tronco in mezzo all’arena, peccato che a proteggerlo ci saranno tre Ulcerated Tree Spirit, la scelta è vostra: combatterli o seguire la leggendaria tecnica tramandata da generazioni dalla famiglia Joestar (traducibile nel correre a prendere il talismano e scappare il più velocemente possibile). 

Elden Ring

Con questo ultimo talismano si chiude la nostra guida sui talismani leggendari di Elden Ring. 

Ora è il vostro turno, fateci sapere cosa ne pensate di Elden Ring, avete deciso di platinarlo o state cercando di raggiungere il completismo perfetto in questo mastodontico gioco? 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *