Salve GameHz, 

Nonostante in Elden Ring ci sia sempre il rischio di trovarsi estremamente overlevel se si decide di esplorare tutte le zone con minuziosa cura, rendendolo di fatto il gioco From più semplice da completare sotto questo aspetto, molti giocatori hanno ricercato attraverso le sterminate lands between i migliori spot da sfruttare per garantirsi il maggior numero di Rune nel minor tempo possibile. Se infatti deciderete di intraprendere la via del farming, unita ad una delle tante build game breaking che vi abbiamo mostrato in questo articolo, vi ritroverete davanti a sfide quasi inesistenti, potrete quindi intraprendere i percorsi per i vari finali e il tanto amato platino in completa tranquillità. 

In questa guida troverete gli spot migliori per ogni momento della trama, che abbiate quindi appena iniziato la vostra avventura o siate già alle battute finali non fa differenza, troverete di seguito quello che state cercando. 

Fate attenzione se siete sensibili agli spoiler poiché ne troverete diversi in questa guida, i nomi delle zone saranno in inglese per facilitarne la ricerca online. 

Stormhill: il primo spot per il farming di rune già all’inizio di Elden Ring 

Il primo e più safe spot per farmare rune si trova a Stormhill, appena ad ovest di Limgrave, accessibile già dai primi minuti di gioco grazie al cavallo Torrent.  

Se si volesse giocare estremamente safe si può decidere di farmare i due troll incatenati alle carovane che viaggiano lungo la main road, ma a Stormhill si trovano cinque troll che ci forniranno un totale di 5.000 rune rendendo il tutto molto più veloce. Per raggiungere questa parte di Stormhill basterà rimanere sul lato ovest della Grazia Gatefront fino a quando non vedremo una corrente d’aria che permetterà a Torrent di saltare sulla sommità della collina. 

Lo scontro potrebbe non rivelarsi facile per un personaggio di basso livello ma sfruttando l’intelligenza artificiale per far sì che i troll si colpiscano tra di loro, oppure attirandone uno alla volta ci ritroveremo in tasca quelle 5.000 rune che in early game possono fare tutta la differenza, ricordatevi di far rompere la statua nella zona con un bagliore blu nel corpo ad uno dei troll per guadagnare cinque Smithing Stones (1) e una Smithing Stones (2). 

Elden Ring

Elden Ring farming spot di Caelid 

Nonostante l’aspetto terrificante di Caelid qui troveremo due dei migliori farming spot in assoluto, uno per l’effettivo divertimento nel farmare, l’altro per l’efficacia. 

Partiamo dirigendoci alle Dragon-Burnt Ruins, qui troveremo una chest che ci trasporterà nel Sellia Crystal Tunnel. Usciamo dal tunnel il prima possibile per ritrovarci nella parte Nord di Caelid. Seguendo ora il percorso a Sud per trovare una nuova Grazia, ricordatevi di calvalcare Torrent quando dovrete attraversare il lago di Marcescenza Scarlatta. 

Elden Ring

A sud di Caelid troverete la Grazia Impassable Greatbridge, che ci porterebbe continuando al Redmane Castle. Poco lontano dalla Grazia del ponte troveremo tre giganteschi cani che stanno banchettando su delle carcasse, poco oltre invece troveremo un gruppo di soldati pronti a combattere le bestie, a noi non resta altro da fare che trovare un punto nascosto ed assistere al massacro per guadagnare rune totalmente gratis. 

Se ci si volesse intromettere nella battaglia basterà andare ad uccidere i soldati impegnati con i cani, ogni giro in questo massacro dovrebbe fruttare tra le 5.000 e le 6.000 rune. 

Elden Ring

Miglior farming spot Early Game in Elden Ring

 

Passiamo ora al migliore farming spot di tutta la guida in early game, per poterlo attuare vi dovrete armare di molta pazienza, soprattutto con un personaggio low level, un’arma con sanguinamento e molto coraggio per superare il primo passaggio. 

Elden Ring

Recandoci nella parte nord di Caelid troveremo Fort Faroth, questa sarà la nostra prima tappa, sfortunatamente il forte è sorvegliato da molti draghi ed un enorme drago dormiente, superarli non sarà facile ma con un po’ di manovre e schivate riusciremo finalmente a raggiungere la Grazia ai piedi del Forte.  

Se siete riusciti a giungere fin qui con un personaggio low level complimenti, ora non vi resta che colpire il gigantesco drago che vi si para davanti, mettetevi nello spot più vicino possibile alla Grazia e rimanete a cavallo poiché appena sarete riusciti ad azzerare la barra di vita del drago questo inizierà una lenta animazione di morte, correte subito alla Grazia e sedetevi, facendo tutto con la giusta velocità vi ritroverete in tasca 50.000 rune ed un drago pronto ad essere massacrato nuovamente davanti a voi. 

 

Elden Ring rune farming spot di Elphael, Brace of the Haligtree 

 

Questo spot per il farming è il più difficile da raggiungere, si trova infatti in una zona segreta della mappa che potrete accedere solo con uno speciale medaglione, la zona in questione sarà la più difficile da superare e si tratta di un contenuto end game.  

Una volta raggiunto Elphael siete arrivati a farmville, qui ogni nemico dropperà una grande quantità di anime, basterà partire dalla Grazia Prayer Room e seguire la balconata uccidendo i grunt lungo la strada per portare a casa 17.000 anime. Nonostante ovviamente vi serviranno moltissime rune per salire di livello quando avrete raggiunto quest’area basterà fare un po’ di giri nella città per snellire questo procedimento. 

Elden Ring

Miglior farming spot Mid-Late Game in Elden Ring

 

L’ultimo farming spot di questa guida consiste nel famosissimo Palace Approach ledge-Road farming spot, anche questa Grazia si trova in una zona completamente opzionale e segreta, si potrà raggiungere questo luogo grazie ad un teletrasporto alla base del grande albero nella zona ovest dei giganti, la zona segreta che ci porterà anche a Elphael, oppure seguendo la questline di White mask Varre. 

Una volta raggiunta la grazia potremmo uccidere i vari piccoli minion che troveremo poco distanti lungo la discesa e guardando verso la sinistra troveremo un uccello gigante vagare in un lago di sangue, basterà una freccia per prendere l’aggro e far sì che questo si suicidi buttandosi dal dirupo poco distante nel tentativo di raggiungerci. Sedendosi alla grazia tutto respawnerà, rendendo questo insieme allo spot del drago di Caelid il migliore spot di farming in assoluto in Elden Ring. 

Elden Ring

 

Così si conclude la nostra guida sui migliori spot di farming disponibili in Elden Ring, cosa ne pensate? Qual è secondo voi il migliore e quale deciderete di sfruttare? Fatecelo sapere nei commenti 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *