Salve a tutti, cari FollowHz!
TeamKill Media ha mostrato il trailer di Quantum Error, il loro nuovo horror shooter in prima/terza persona ambientato nello spazio. Il gioco uscirà a data da destinarsi solo per PS4, PS5 e Xbox Series X/S, ma non so quanto siano affidabili queste informazioni dato che i piani del team sono cambiati radicalmente dall’inizio dello sviluppo.

Quantum Error: cosa sappiamo

In Quantum Error, il Monad Quantum Research Facility, a 30 miglia al largo della costa della California, viene attaccato da un’entità sconosciuta, avvolgendo il complesso in fiamme e mettendolo in un blocco di contenimento completo. Immediatamente, viene inviata una richiesta di soccorso al Garboa Fire Dipartimento di San Francisco. Il capo dei vigili del fuoco Sturgis risponde alla chiamata e invia il capitano Jacob Thomas (il protagonista), la sua partner Shane Costa e un equipaggio in elicottero alla struttura Monad con la missione di salvare quante più vite possibile dal complesso in fiamme e uscirne vivi. Doveva essere una normale missione di salvataggio, ma ovviamente non sarà così e, inesorabilmente, ci immergeremo nell’horror cosmico di TeamKill Media.

quantum error

Quantum Error: il gioco non convince

Potrebbe essere interessante questo nuovo fps ispirato a Dead Space e, di conseguenza, a The Callisto Protocol, ma non convince i giocatori, seppur ricordiamo che non sia ancora uscito, quindi, le critiche lasciano il tempo che trovano, ma sicuramente, come disse un noto chef italiano “non è un buon inizio”. Complice anche il fatto che il gioco è stato annunciato al Future Games Show 2021 e nello stesso anno gli sviluppatori hanno preso la folle decisione di passare dall’Unreal Engine 4 al 5, manovra che costerà loro parecchio tempo per lo sviluppo.

Inoltre, tutti questi trailer disponibili continuano ad offrire gameplay già visto ispirato a giochi poco apprezzati dai giocatori. Se da lato giocatori non c’è approvazione, dal lato team si può notare una certa sicurezza con la dichiarazione che lo sviluppo sta procedendo molto bene, staremo a vedere.

Di seguito, il teaser:

E voi, cosa ne pensate? Vi ispira o no? Ditecelo qua sotto!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ricopia i numeri che vedi in basso *