Salve a tutti, cari FollowHz!
Bandai Namco annuncia con un trailer la Tales of Symphonia Remastered in uscita il 17 febbraio 2023 su PS4, Xbox One e Nintendo Switch, un jrpg nato originariamente in crossgen PS2-PS3.

Tales of Symphonia Remastered: di cosa si tratta

Tales of Symphonia Remastered si tratta della terza remastered del gioco dopo quella uscita su PS3 e fa parte della serie di jrpg Tales of apprezzato per il suo stile artistico, il suo sistema di battaglie, la sua storia, e il suo sonoro, ben accolta nella libreria del GameCube anche perché povera di rpg.

La parte strana di questa notizia è che la remastered in uscita il 17 febbraio sarà a 30FPS quando su Gamecube i giocatori si ricorderanno girava a 60FPS, mentre, per il resto, è un semplice aggiornamento di grafica e dell’aspetto tecnico per renderlo “più moderno”. In aggiunta, almeno, questa remastered permetterà di vivere la storia con un massimo di tre amici in locale affrontando potenti avversari in scontri che combinano le caratteristiche classiche del sistema di combattimento della serie Tales of al tempo reale, con la possibilità di combinare centinaia di attacchi speciali e incantesimi.

Tales of Symphonia Remastered

Tales of Symphonia Remastered: la trama

Il gioco è ambientato a Sylvarant, una terra in declino per l’enorme mancanza di mana, la fonte di energia necessaria sia per la magia che per sostenere la stessa vita. Con l’aumentare delle difficoltà, la gente ripone le sue speranze sul Prescelto, un servo e messia della dea Martel, che può ribaltare le malattie del mondo completando il viaggio per la rigenerazione del mondo ma potrà farlo, ovviamente, solo viaggiando da un continente all’altro, svegliando i Summon Spirit, degli spiriti guardiani, che dormono in templi antichi conosciuti come “sigilli”.

Rompendoli, il Prescelto diventa sempre più simile ad un angelo, l’unica forma che gli permetterà di salvare il mondo. La prescelta, stavolta, è Colette Brunel affiancata dal personaggio principale Lloyd Irving, con la sua insegnante e guaritrice Raine Sage, con il fratello minore di Raine Genis e un mercenario di nome Kratos Aurion.

Sono disponibile due edizioni:

  • La Standard Edition, disponibile solo in digitale
  • La Chosen Edition, che contiene una metal case, stampe e adesivi.

Di seguito, il trailer:

E voi, cosa ne pensate? Vale la pena fare una remastered così povera di novità? Ditecelo qua sotto!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *