Salve a tutti, cari FollowHz!

Capcom ha annunciato la chiusura dei server del free2play mobile Monster Hunter Riders, l’erede spirituale di Monster Hunter Stories, per motivi abbastanza evidenti. Vediamo insieme di cosa si tratta e i motivi della sua cancellazione.

monster hunter riders

Monster Hunter Riders: di cosa si tratta

Se non avete mai sentito parlare di Monster Hunter Riders, è perfettamente normale poiché si tratta di un rpg free2play per Android e iOS lanciato esclusivamente in Giappone senza nemmeno arrivare ad una traduzione inglese. Spinoff della serie principale, e considerato da tutti l’erede spirituale di Monster Hunter Stories, non sta avendo lo stesso successo per diversi motivi:

Capcom ha dichiarato che è stato preso tale provvedimento a causa della sua impossibilità di non poter dare l’esperienza desiderata ai giocatori a causa di fattori esterni non meglio precisati, ma molti giocatori suppongono che questo flop sia causato anche dalle meccaniche gatcha estremamente predatorie del gioco. Così, se ne va un nuovo gioco della serie di Monster Hunter, senza che potessimo sapere se in occidente sarebbe stato apprezzato.

Il gioco cesserà ufficialmente la sua esistenza il 16 giugno 2022 e le microtransazioni in-game sono già bloccate mentre i possessori di Orb (monete di gioco) avranno un rimborso quanto prima ma chi li ha già spesi tutti, non potrà ricevere nessun rimborso.

Per chi volesse un nuovo erede per Monster Hunter Stories, esiste già ed è Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin, anche se è solo per Nintendo Switch e PC.

E voi, ci giocavate? Diteci qua sotto cosa ne pensate!

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *