Goooodmoring FollowHz! Si moltiplicano le iniziative di solidarietà a favore dell’Ucraina. Ancora pochi giorni per ottenere un ricco Humble Bundle e donare a favore del popolo ucraino.

Solidarietà videoludica

Dall’invasione russa in Ucraina moltissime persone, in giro per il mondo, hanno deciso di agire e mostrare la propria vicinanza agli ucraini. C’è chi ha accolto i profughi, chi ha deciso di abbandonare i propri affari in Russia o chi si è arruolato nella brigata internazionale e andare al fronte. Ma il gesto più comune riguarda le donazioni a favore di ong ed enti che operano sul territorio per aiutare sfollati e vittime di guerra.
Il mondo dei videogiochi non è esente da questa “chiamata alla solidarietà”. Dopo avervi parlato di come si sono mossi alcuni sviluppatori indie passiamo all’iniziativa di Humble Bundle.

Ucraina

Una giusta causa

Il famoso sito ha costruito, insieme a folto gruppo di sviluppatori e creator, un bundle ricco di giochi il cui ricavato andrà integralmente a sostenere associazioni che distribuiscono aiuti umanitari in Ucraina, ovvero: 

  • Razom for Ukraine
  • International Rescue Committee
  • International Medical Corps
  • Direct Relief

Nella descrizione del bundle sono specificati anche i lodevoli intenti degli organizzatori:

L’invasione violenta e illegale in Ucraina sta facendo un tragico tributo: sfollando persone, devastando le famiglie e creando un urgente bisogno di cibo, acqua, rifornimenti, riparo e sicurezza. Per aiutare come possiamo, abbiamo unito le forze con creatori di giochi, editori di libri e produttori di software in tutto il mondo per un pacchetto dedicato al 100% a sostenere le vittime e i rifugiati dall’Ucraina durante questa crisi.

Più di 100 giochi!

Chi acquista questo bundle non solo dona a favore di una lodevole iniziativa, ma ottiene una ricchissima, e qualitativamente accattivante, lista di giochi. Troviamo titoli del calibro di: Back 4 Blood, Spyro Reignited Trilogy, Fable Anniversary, Metro Exodus, Quantum Break, This War of Mine, Amnesia, SuperHot e tanti altri.
In totale si tratta di 123 contenuti (non solo giochi ma anche altro, come libri e programmi) per un valore totale di 2.500 $ (2.336,48 €) che è possibile ottenere con un’offerta minima di 36,39 €. 

Un’offerta allettante ma temporalmente limitata, l’iniziativa termina il 25 marzo 2022.

Purché si doni!

In pochi giorni questo bundle ha già raccolto più di 8 milioni di euro. In poco tempo è stato possibile attivare una catena di solidarietà importante anche supportata da un’offerta di valore sostanziosa. In conclusione, che lo si faccia come gesto di vicinanza o per ottenere giochi molto interessanti, in questo momento di crisi non possiamo che rinnovare l’invito a donare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *