Salve a tutti, cari FollowHz!

i problemi della versione Pc di Elden Ring sono ben noti e, nonostante siano stati risolti, ecco che se ne presentano di nuovi: la sfortuna sembra non voler abbandonare proprio questo gioco. Sono spuntati, infatti, nuovi problemi per la piattaforma Pc: lo stuttering, che per fortuna è stato già fixato (da un modder) e la morte infinita che, invece, pare esserci ancora. Di contro però, c’è una buona notizia: è stata scoperta nel gioco una parete illusoria che si abbatte dopo ben 50 colpi.

Elden Ring: la parete illusoria dai 50 colpi

Come segnalato su Reddit, a Villa Vulcano, l’utente Teristam si è imbattuto in un muro apparentemente poco appariscente. Insospettito, lo colpì parecchie volte finché, al cinquantesimo colpo, il muro sparì rivelando una stanza. Al suo interno, troveremo gli NPC Rya e Bernhal già incontrati precedentemente. Questa parete illusoria non è come tutti gli altri;  Infatti, non ci sarà nessun segnale acustico alla sua distruzione e si rigenererà se andrete a riposare presso un Sito di Grazia.

Elden Ring: stuttering fix

Elden ring

Alcuni utenti hanno riscontrato un problema grafico di stuttering su Elden Ring: un modder è arrivato prima di FromSoftware a risolvere il problema ma, come capita spesso, non è detto che questo fix funzioni in maniera universale ma certamente potrà risolvere questo problema causato dalla DirectX 12 ad alcuni giocatori. Abbiate fiducia, poiché il modder sta migliorando costantemente il suo EldenRingStutterFix, così chiamato, scaricabile da qui.

Per installarlo, sarà necessario:

  1. Spostare il file d3d12.dll nella cartella di gioco (es. C:\Program Files (x86)\Steam\steamapps\common\ELDEN RING\Game).
  2. Disattivare l’EAC creando un file chiamato steam_appid.txt con dentro il testo 1245620 e metterlo nella cartella di gioco.
  3. Quindi, aprire il gioco.

Per disinstallarlo, sarà sufficiente cancellare il file d2d12.dll.

Elden Ring: la morte infinita

In Elden Ring si muore e si muore tante volte. Ma, per chi non ne avesse mai abbastanza, ecco che arriva in “aiuto” la morte infinita. Per abilitarla basta seguire tutti i passaggi indicati su GitHub: basta che un invasore attivi un’abilità specifica, innescando una sorta di problema tecnico che causa l’arresto anomalo del gioco dell’host. Quando il giocatore cerca di aprire il gioco, scopre che il suo personaggio sta cadendo verso la morte in continuazione, evitabile, qualche volta, premendo prima della prima morte alt+f4.

Successivamente, all’apertura del gioco, si dovrà aprire la mappa e raggiungere un Sito di Grazia, altrimenti, il ciclo di morte ricomincerà da capo. Questo bug può colpire, però, solo Elden Ring, dato che i server della Dark Souls Trilogy sono ancora chiusi.

Di seguito, il video per uscire dal loop della morte:

E voi, a che punto siete con Elden Ring? Ditecelo qua sotto!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *