Salve a tutti cari FollowHz,

Bloober Team studio è pronta ad annunciare un nuovo progetto con il motore grafico Unreal engine 5 nell’universo di “Layers of Fear”, la franchise che diede un secondo respiro al genere “horror pscicologico”. Sono davvero contenti di condividere un’anteprima di questo progetto, ma per maggior dettagli bisognerà aspettare.

L’universo di Layers of Fear

Il primo Layers of Fear, rilasciato nel 2016, ha sollevato un polverone nell’industria videoludica con il suo approccio unico all’esperienza dell’horror psicologico in prima persona, raccontata dal punto di vista di un pittore che ossessivamente cerca di finire il suo “Magnum Opus”—indipendentemente dal prezzo che potrebbe costargli. Questo titolo pluripremiato( tra cui Best Indie Game 2016, Best Art Award 2016, Best Horror Game 2016) è riuscito con successo a creare una nuova direzione sia per Bloober Team sia per il genere horror psicologico che incrementò la propria popolarità soprattutto nella community  del mainstream gaming. Layers of Fear successivamente fu ampliato con un DLC intitolato Inheritance. 

Layers of Fear è stato un Progetto molto importante per noi, ha spianato la strada per Bloober Team e ha dato inizio alla nostra rapida crescita, permettendoci di approfondire più storie che desideravamo raccontare

dice Piotr Babiebo, Bloober Team CEO.

Sono davvero felice che stiamo tornando a questo mondo, più saggi e con molta pù esperienza. Per me come per molti di noi è stato davvero importante fare questo annuncio durante il “Tokyo Game Show”, poiché il Giappone è la culla del genere “horror psicologico”. Come Studio abbiamo anche altri 2 progetti in lavorazione, uno già in realizzazione e l’altro in pre-produzione.

commenta Piotr Babiebo, Bloober Team CEO.

Layers of fear

Layers of Fear 2

Nel 2019, Bloober Team ha rilasciato un sequel indiretto, Layers of Fear 2, che racconta la storia di un attore hollywoodiano che ascolta il richiamo del suo regista enigmatico (doppiato dalla leggenda dell’horror Tony Todd) per recitare in un film girato a bordo di un Transatlantico Icarus. In questo gioco Bloober Team è riuscito a creare un’ambientazione davvero credibile e ben realizzata. Un altro pezzo forte di questo gioco è l’apporto degli effetti sonori, ed in particolar modo, della musica, particolarmente ispirata e “cinematografica”, che ci creerà la sensazione d’ansia ed angoscia per tutto il game.

layersfear2

Altri progetti in arrivo

In aggiunta al progetto “Layers of Fear”, come ci ha già annunciato precedentemente il Ceo Piotr Babiebo, Bloober Team sta lavorando a 2 nuovi progetti AAA che presto saranno annunciati. Non ci resta che aspettare!

Bloober Team

Ha sede a Krakow, Polonia, fondato nel 2008, Bloober Team è uno studio indipendente di oltre 100 persone che si occupa di sviluppo di videogiochi. La società si concentra sulla creazione di giochi horror maturi con una storia profonda e con un ambiente inquietante e misterioso, l’ingrediente fondamentale per un’esperienza memorabile e rilassante. Inoltre, Bloober team ha una vasta esperienza e passione lavorando su rinomati giochi horror come “Blair Witch”, “Layers of Fear”, “Observer: System Redux” e “The medium”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *