Salve a tutti i nostri FolloHz!
Valorant, il popolare sparatutto Free-to-play di Riot Games, si avvale di una nuova modalità “Corsa alle Armi” che permette di aumentare notevolmente l’esperienza di gioco.
Valorant, che già ai tempi della sua nascita incuriosì i tantissimi videogiocatori e Player di Fps, si sta evolvendo sempre più con diverse novità tra cui nuovi personaggi e la nuova modalità “Corsa alle Armi”.

Corsa alle armi è una modalità veloce e frenetica creata per divertirsi in compagnia e perfetta per incoraggiare i giocatori a fare pratica con nuove armi. In questa modalità, all’inizio della partita ai giocatori vengono fornite armi potenti. Tuttavia, man mano che questi ottengono uccisioni, le loro armi vengono periodicamente sostituite da altre più impegnative da usare e meno letali.

Valorant
Valorant logo

In questa versione del classico Gun Game reinterpretato per VALORANT, i giocatori affrontano questa prova in squadra utilizzando una serie di armi e abilità iconiche della modalità principale.

Caratteristiche principali di Valorant: Corsa alle armi

  • Gameplay 5 Vs 5
  • Armi e abilità semi casuali
  • Una partita dura in media otto minuti

Lo stile di gioco è simile a un deathmatch a squadre con rigenerazioni che i molti giocatori di fps apprezzano per la velocità e frenesia di gioco. All’inizio della partita, viene generato casualmente un set di 12 armi/abilità che entrambe le squadre devono utilizzare fino in fondo per vincere, secondo un ordine che va grossomodo da “più letale” a “meno letale”

Ogni squadra deve ottenere tot uccisioni/punti in ciascuno dei 12 livelli prima di poter passare al successivo. Una volta raggiunto il livello successivo, il giocatore che ha ottenuto l’ultima uccisione (e ha fatto avanzare la squadra) passa automaticamente all’arma/abilità successiva della dotazione

I membri della squadra che hanno già ottenuto un’uccisione in un determinato livello quando viene completato hanno cinque secondi di tempo per premere B (o il loro comando dell’armeria) per ottenere l’arma successiva prima di equipaggiarla in automatico.

I membri della squadra che non hanno ottenuto un’uccisione con quell’arma rimarranno al livello precedente finché non ci riescono, dopodiché passeranno automaticamente al livello successivo. A seconda del divario di abilità, è possibile che i giocatori “peggiori” rimangano indietro per più di un livello e quando ottengono un’uccisione, passano sempre al livello seguente, non a quello a cui si trova la squadra (non saltano nessuna arma)Valorant

Eccezione:
Solo nell’ultimo livello, l’intera squadra ottiene l’ultima arma/abilità non appena il livello viene raggiunto e se dopo 10 minuti non ha vinto nessuna squadra, quella più avanti vince e la partita termina.

Ma per non farvi mancare nulla, troviamo anche un riscaldamento di 15-90 secondi in cui ai giocatori vengono fornite all’ingresso armi casuali dalla dotazione, funziona come un semplice deathmatch a squadre finché tutti i giocatori non si sono connessi.

In cosa Valorant: Corsa alle armi ha i suoi punti di forza?

Come in ogni gioco in multiplayer competitivo, il principio di ripetizione da modo di allenarsi e migliorare, ma non tutti sono giocatori competitivi e molti giocatori preferiscono variare da modalità in modalità e questo può offrire maggiore varietà di gameplay ai giocatori assidui di VALORANT con partite veloci e divertenti e la possibilità di fare pratica con armi e abilità.

 Valorant: Corsa alle Armi sarà disponibile con la patch 2.03, il 17 febbraio e noi non vediamo l’ora di provarlo, visto che per i nostri “4GameHz Emotion Game Awards 2020” si è aggiudicato il titolo come miglior Titolo eSports

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *