Age of Empires 4 avrà presto disponibile una delle feature più richieste dai giocatori dalla prossima settimana, precisamente tra il 20 gennaio 2022 e il 28 gennaio, inizieranno i test della modalità ranked 1v1, disponibile in beta anticipata solo per gli iscritti al programma Age of Empires Insider arriverà poi in primavera in forma ufficiale per tutti i giocatori.  

Age of Empires 4 vedrà presto arrivare le modalità classificate 

Le partite ranked di Age of Empires 4 saranno momentaneamente disponibili solo per la modalità 1v1, divise in stagioni con reward in base alla classificazione raggiunta alla fine della season. In seguito arriveranno anche diverse modalità competitive a detta degli sviluppatori.  

Age of Empires 4

 

 

Questa patch ha portato dei cambiamenti molto attesi dalla community 

La prima patch di Age of Empires 4 in questo 2022 ha implementato anche dei bilanciamenti molto richiesti secondo i feedback della community, in particolare sono stati ritoccati i Mongoli, i Fire lancer dei cinesi, vari nerf ai rusiani e alle meccaniche degli scout professionisti  e come ultimo gradito cambiamento anticipato consiste nei bug fix alla civiltà del sultanato di Dehli, oltre a modifiche all’interfaccia, miglioramenti alla mini-mappa e varie altre caratteristiche.  

Vediamo ora nel dettaglio i buff e nerf partendo dal nerf agli scout, ora avranno la loro velocità diminuita del 35% quando trasportano una carcassa di animale, questo nerf va a colpire tutte le civiltà che prima erano in grado di abusare di questo potenziamento per arrivare ad un Fast Castle prima dell’avversario, i dive sotto la base nemica per rubare le carcasse già raccolte saranno molto meno efficaci se non addirittura inutili poiché ora qualunque unità dovrebbe essere in grado di raggiungere uno scout, i rusiani soprattutto noti per l’abuso di questa meccanica andranno a perdere molta della loro forza e strategia base, ma questo non è che il primo nerf diretto alla civiltà, anche il buff all’armatura degli Horseman contro le unità ranged andrà a colpire i Rus e gli inglesi rendendo questa unità un buon counter alle unità ranged avversarie anche avanzando di epoca. 

Continuiamo poi con dei piccoli fix ad alcuni bug del HRE, i sempre presenti prelati nei bug fixspearman ora dovrebbero funzionare correttamente. 

Passando ora ai nerf diretti ai Rus abbiamo una diminuzione di attack speed agli Horse Archer che andata a combinare con il nerf agli scout e il nerf del 25% alla velocità dei warrior monk quando possiedono una reliquia andranno a distruggere la strapotenza Rusiana nelle fasi mediane del gioco, rendendo i Rus una civiltà meno opprimente appena raggiunta la terza epoca e le mappe come Visuale alta avranno di nuovo la possibilità di scegliere un pick diverso dai Rusiani. 

Ora invece parliamo dei pezzi forte di questa patch, i mongoli finalmente hanno ricevuto dei nerf, nello specifico è stato diminuito il legno iniziale della fazione per andare a diminuire l’oppressiva forza e velocità dei mongoli nella fase feudale. Gli outpost ora costano 100 legno come tutti gli altri outpost disponibili, l’intenzione degli sviluppatori con questi nerf è infatti quella di andare a ridimensionare gli outpost rush che i mongoli potevano fare chiudendo la partita alle primissime fasi di gioco. 

Il sultanato di Delhi ha ricevuto molte modifiche e bug fix in questa patch, oltre al bug alla modifica degli studiosi sui tempi di ricerca anche santity è stata buffata abbassandone il tempo richiesto per la ricerca, questi cambiamenti aiuteranno molto il sultanato rendendolo probabilmente una delle migliori civiltà disponibili. 

Chiudiamo con i Fire Lancer dei cinesi che vedono il loro costo in cibo aumentare, perdere danni bonus contro i ranged, aumentare la loro vita ma diminuire l’aoe della loro carica e il loro torch damage contro le strutture. Dopo tutti questi nerf Fire Lancer saranno comunque una fortissima unità ma non un must per i cinesi ed un terribile nemico per l’avversario. 

Age of Empires 4

Se le modifiche di questa patch saranno sufficienti vedremo i mongoli scendere dalla loro perenne S tier per arrivare finalmente in A? I cinesi perderanno molto impatto late game con la perdita della loro principale unità al di fuori delle macchine d’assedio rendendo le partite late game meno a senso unico una volta raggiunti i power spike della civiltà. La civiltà di Delhi invece potrebbe vedere un aumento di popolarità come counter pick nelle mappe marine ma non solo. Sicuramente questa è stata una delle patch più attese e importanti per Age of Empires 4, ora resta da ridimensionare la forza delle macchine d’assedio ma il futuro sembra piuttosto promettente.

Vi rimando alla guida base fatta sempre da me delle civiltà, per tutti coloro che decideranno di immergersi in questo fantastico gioco in attesa di una tier list aggiornata che arriverà non appena il meta si sarà stabilizzato. (link)

Cosa ne pensate di questi cambiamenti? Siete pronti per immergervi nelle ranked di Age of Empires 4?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *