Salve a tutti, cari FollowHz!

Dal 01:30 di notte (ora italiana), sono stati trasmessi in streaming The Game Awards 2021, detti anche Oscar dei Videogiochi, dove, dunque, si premiano i migliori videogiochi dell’anno tramite analisi di giudici ed ascoltando anche le diverse community di videogiochi.

The Game Awards 2021: Best Game Direction

The Game Awards 2021

In questa categoria, sono stati premiati i giochi per l’eccezionale visione creativa e innovazione nella direzione e nel design. I candidati sono stati:

  • Ratchet & Clank Rift Apart.
  • Psychonauts 2.
  • Returnal.
  • It Takes Two.
  • DeathLoop, il vincitore: FPS di Arkane Studios in cui il giocatore controlla Colt, un assassino incaricato di eliminare otto bersagli chiamati Visionari in tutta l’isola prima di mezzanotte poiché lasciare anche solo uno in vita causerà il ripristino e l’annullamento del ciclo temporale il suo lavoro. Colt è rimasto bloccato in un ciclo temporale passato e se dovesse morire prima di eliminare gli otto bersagli, si risveglierà all’inizio del ciclo. Avremo a disposizione abilità di furtività, parkour, attacco fisico, pistole, gadget e poteri come nei precedenti giochi Dishonored e Prey di Arkane per muoversi nel mondo di gioco.

The Game Awards 2021: Best Narrative

The Game Awards 2021

In questa categoria, sono stati premiati i giochi per l’eccezionale storytelling e sviluppo di narrativa. I candidati sono stati:

  • Deathloop.
  • It Takes Two.
  • Psychonauts 2.
  • Life is Strange True Colors.
  • Marvel’s Guardians of the Galaxy, il vincitore: RPG di Eidos-Montreal senza licenza sui volti degli attori, ma che riesce a catturare la simpatia e lo spirito del film. Si tratta di una nuova avventura per i Guardiani della Galassia in cui controlleremo Star-Lord che, grazie a una discutibile capacità di comando sfrontata, raccoglie intorno a sé uno strambo equipaggio di improbabili eroi. Il cattivo ha messo in moto una serie di eventi catastrofici e solo tu puoi coordinare gli imprevedibili Guardiani abbastanza a lungo da scongiurare un collasso interplanetario. Il gioco alterna frenetici combattimenti sparatutto a momenti di concentrazione in cui una decisione sbagliata può rovinare importanti rapporti.

The Game Awards 2021: Best Art Direction

The Game Awards 2021

In questa categoria, sono stati premiati i giochi per i grandi risultati creativi e tecnici nel design artistico e nell’animazione. I candidati sono stati:

  • The Artuful Escape.
  • Deathloop, il vincitore.
  • Kena Bridge of Spirits.
  • Psychonauts 2.
  • Ratchet & Clank Rift Apart.

The Game Awards 2021: Best Score and Musics

The Game Awards 2021

In questa categoria, sono stati premiati i giochi per la loro eccezionale colonna sonora. I candidati sono stati:

  • The Artful Escape.
  • Cyberpunk 2077.
  • Deathloop.
  • Marvel’s Guardians of the Galaxy.
  • Nier Replicant Ver 1.22: Sviluppato da Cavia, si tratta del primo spinoff di Drakengard, ambientato 1300 anni dopo il suo quinto finale. Controlleremo il padre Nier che cerca le cure per la malattia di sua figlia Yonah che ha decimato interi villaggi cercando di difendersi dagli Shades, i mostri ombra, in questo buon RPG dinamico.

The Game Awards 2021: Best Audio Design

The Game Awards 2021

In questa categoria, sono stati premiati i giochi per il migliore audio e sound design. I candidati sono stati:

  • DeathLoop.
  • Forza Horizon 5, il vincitore: Il nuovo capitolo della famosa saga di corse di Playground Games in cui potremo gareggiare in mondi aperti, personalizzare le nostre auto e scalare la classifica sconfiggendo i propri avversari.
  • Ratchet & Clank Rift Apart.
  • Resident Evil Village.
  • Returnal.

The Game Awards 2021: Games for Impact

The Game Awards 2021

In questa categoria, sono stati premiati i giochi col miglior messaggio sociale. I candidati sono stati:

  • Before Your Eyes.
  • Boyfriend Dungeon.
  • Chicory: A Colorful Tale.
  • Life is Strange True Colors, il vincitore: Un nuovo capitolo della pluripremiata serie Life is Strange di DeckNine e Square Enix, con una nuova protagonista e un nuovo mistero da risolvere. Controlleremo Alex Chen ha sempre nascosto la sua maledizione: l’abilità sovrannaturale di percepire, assorbire e manipolare le emozioni più intense delle altre persone, che lei vede come delle aure colorate. Dopo la morte di suo fratello per un ipotetico “incidente”, Alex deve imparare a controllare il suo potere per scoprire la verità e portare alla luce dei segreti nascosti da troppo tempo.
  • No Longer Home.

The Game Awards 2021: Best OnGoing

The Game Awards 2021

In questa categoria, sono stati premiati i giochi a cui sono stati aggiunti dei contenuti che miglioravano l’esperienza del giocatore nel tempo. I candidati sono stati:

  • Apex Legends.
  • Final Fantasy XIV Online, il vincitore: Il secondo MMORPG della famosissima saga di Square Enix in cui i giocatori hanno la possibilità di esplorare i territori del regno di Ishgard impegnato nella millenaria guerra di Dragonsong contro le draconiche orde di Dravania. Con la nuova espansione sono state introdotte: 3 nuove classi, la razza degli Au-Ra, l’aumento del livello massimo dei giocatori da 50 a 60, la possibilità di utilizzare cavalcature volanti nelle nuove zone, e un gran numero di missioni riguardanti la storia principale e le vicende secondarie. 
  • Fortnite.
  • Genshin Impact.
  • Call of Duty: Warzone.

The Game Awards 2021: Best Indie

The Game Awards 2021

In questa categoria, sono stati premiati i migliori giochi indie. I candidati sono stati:

  • 12 Minutes.
  • Death’s Door.
  • Inscryption.
  • Kena Bridge of Spirits, il vincitore: il famoso indie di Ember Lab in cui controlleremo Kena, una giovane spirito guida che viaggia verso un villaggio abbandonato in cerca del sacro santuario della montagna per svelare i segreti di questa comunità dimenticata, nascosta in una foresta rigogliosa, dove sono intrappolati gli spiriti erranti. L’avventura è caratterizzata da combattimenti dinamici in un ambiente molto affascinante.
  • Loop Hero.

The Game Awards 2021: Best Mobile Game

The Game Awards 2021

In questa categoria, sono stati premiati i migliori giochi mobile. I candidati sono stati:

  • Fantasian.
  • Genshin Impact, il vincitore: Il famoso action rpg free to play mobile di Mihoyo. È ambientato nel mondo di Teyvat e ruota attorno alla costruzione ed all’uso sinergico di un gruppo di quattro elementi, che possono essere scelti tra numerosi personaggi disponibili: alternare i personaggi consente al giocatore di utilizzare diverse combinazioni di abilità ed elementi nelle battaglie contro i nemici, ed i loro poteri elementali permettono ai giocatori di interagire con l’ambiente circostante. Potenziare i personaggi è un processo strutturato su più livelli in quanto ogni personaggio ha la possibilità di potenziare in maniera indipendente il proprio livello e le statistiche, l’efficacia dei propri attacchi, i talismani equipaggiati che lo potenziano e l’arma usata. Il giocatore può quindi esplorare il mondo di gioco col suo gruppo completando missioni, combattendo nemici e superando enigmi ambientali; ha inoltre la possibilità di affrontare varie sfide tra dungeon e boss per ottenere oggetti preziosi per il miglioramento dei personaggi, i quali possono essere riscossi usando la resina originale, una valuta di gioco che si ricarica nel tempo.
  • League of Legends: Wild Rift.
  • Marvel Future Reveolution.
  • Pokemon Unite.

The Game Awards 2021: Best Community Support

The Game Awards 2021

In questa categoria, sono stati premiati i giochi per l’eccezionale supporto della community, trasparenza e reattività, compresa l’attività sui social media e gli aggiornamenti/patch di gioco. I candidati sono stati:

  • Apex Legends.
  • Destiny 2.
  • Final Fantasy XIV Online, il vincitore.
  • Fortnite.
  • No Man’s Sky.

The Game Awards 2021: Best Innovation in Accessibility

The Game Awards 2021

In questa categoria, sono stati premiati i giochi col software o l’hardware che stanno spingendo il mezzo in avanti aggiungendo funzionalità, tecnologia e contenuti per aumentare la giocabilità per un pubblico ancora più ampio. I candidati sono stati:

  • Far Cry 6.
  • Forza Horizon 5, il vincitore.
  • Marvel’s Guardians of the Galaxy.
  • Ratchet & Clank: Rift Apart.
  • The Vale: Shadow of the Crown.

The Game Awards 2021: Best VR/AR

The Game Awards 2021

In questa categoria, sono stati premiati i giochi col software o l’hardware che stanno spingendo il mezzo in avanti aggiungendo funzionalità, tecnologia e contenuti per aumentare la giocabilità per un pubblico ancora più ampio. I candidati sono stati:

  • Hitman 3.
  • I Expect You to Die 2.
  • Lone Echo II.
  • Resident Evil 4: Il famoso quarto capitolo della saga di Resident Evil 4 rifatto in VR.
  • Sniper Elite VR.

The Game Awards 2021: Best Action Game

The Game Awards 2021

In questa categoria, sono stati premiati i migliori giochi incentrati sul combattimento. I candidati sono stati:

  • Back4Blood.
  • Chivalry II.
  • Deathloop.
  • Far Cry 6.
  • Returnal, il vincitore: Il famoso sparatutto in terza persona con elementi roguelike di Housemarque in esclusiva PS5. Controlleremo Selene, una pilota spaziale equipaggiata di una tuta e armata di armi ad alta tecnologia, che si ritrova arenata sull’inospitale pianeta Atropos, popolato da entità extraterrestri. Se si esaurisce l’integrità della tuta, Selene si accascerà a terra e verrà portata automaticamente al punto di partenza. Tale meccanica di resurrezione è legata alla distorsione del tempo e dello spazio provocato dal pianeta alieno: la protagonista è bloccata in un infinito loop temporale, dove è costretta a risvegliarsi costantemente in un determinato luogo e orario già vissuto. Ogni morte tende a ricombinare l’ordine e la struttura dei biomi che circondano il giocatore, creando differenti ambientazioni che vanno ad alternarsi con una differente sequenza ad ogni esplorazione del pianeta. A ogni azzeramento del ciclo temporale una parte specifica dell’equipaggiamento verrà rimosso dall’inventario, lasciando solo alcuni oggetti.

The Game Awards 2021: Best Action Adventure Game

The Game Awards 2021

In questa categoria, sono stati premiati i migliori giochi che combinano i combattimenti con la risoluzione di puzzle. I candidati sono:

  • Marvel’s Guardians of the Galaxy.
  • Metroid Dread, il vincitore: l’ultimo capitolo della saga di Mercury System, concepito come sequel di Metroid Fusion per Nintendo DS, non è mai stato mostrato al pubblico. Il gioco ha delle novità nel gameplay rispetto al resto della saga, come arrampicarsi su muri azzurri o scivolare in spazi stretti, oltre al ritorno dei Poteri Aeion e all’attacco ravvicinato introdotti in Metroid: Samus Returns. Il gioco presenta anche elementi stealth: tramite un’abilità Aeion, Samus può attivare un camuffamento che la rende invisibile agli E.M.M.I. di pattuglia, a costo però di rallentare la sua mobilità, e se viene scoperta dovrà scappare. Se si viene attaccati dagli E.M.M.I, si avrà l’opportunità per due volte di usare l’attacco ravvicinato per colpirli in un preciso istante. Se Samus riuscirà a contrattaccare, potrà scappare, altrimenti verrà uccisa all’istante.
  • Psychonauts 2.
  • Ratchet and Clank: Rift Apart.
  • Resident Evil Village.

The Game Awards 2021: Best RPG

The Game Awards 2021

In questa categoria, sono stati premiati i migliori RPG inclusi gli MMO. I candidati sono:

  • Cyberpunk 2077.
  • Monster Hunter Rise.
  • Scarlet Nexus.
  • Shin Megami Tensei V.
  • Tales of Arise, il vincitore: Il nuovo RPG di Bandai Namco in cui i due protagonisti Alphen e Shionne si trovano loro malgrado al centro dell’eterno conflitto tra due popoli rivali. Nel corso del loro viaggio saranno chiamati a compiere grandi imprese insieme a nuovi amici e alleati. Gli snodi principali della storia sono narrati dalle meravigliose sequenze animate, che rendono ancora più coinvolgenti le avventure dei nostri eroi. 

The Game Awards 2021: Best Fighting Game

The Game Awards 2021

In questa categoria, sono stati premiati i migliori picchiaduro. I candidati sono:

  • Demon Slayer Kimetsu No Yaba The Hinokami Chronicles.
  • Guilty Gear Strive, il vincitore, di cui trovate il nostro articolo qui.
  • Melty Blood: Type Lumina.
  • Nickelodeon All-Star Brawl.
  • Virtua Fighter 5: Ultimate ShowDown.

The Game Awards 2021: Best Family Game

The Game Awards 2021

 

In questa categoria, sono stati premiati i migliori giochi per famiglie. I candidati sono:

  • It Takes Two, il vincitore: L’indie platform action adventure sviluppato da Hazelight Studios, già creatori del famoso A Way Out e pubblicato da Electronic Arts. Anche questo titolo come il suo predecessore, non può essere giocato in singleplayer, ma unicamente in modalità cooperativa, locale o online, a schermo diviso in cui i giocatori dovranno coordinarsi per risolvere ogni puzzle, sfruttando abilità sblocccabili nel corso del gioco. 
  • Mario Party SuperStars.
  • New Pokemon Snap.
  • SuperMario 3D World+Bowser’s Fury.
  • WarioWare: Get It Together!

The Game Awards 2021: Best Multiplayer Game

The Game Awards 2021

In questa categoria, sono stati premiati i migliori multiplayer. I candidati sono:

  • Back4Blood.
  • Knockout City.
  • It Takes Two, il vincitore.
  • Monster Hunter Rise.
  • New World.
  • Valheim.

The Game Awards 2021: Best Debut Indie

The Game Awards 2021

In questa categoria, sono stati premiati i migliori giochi indie di debutto. I candidati sono:

  • The Artful Escape.
  • The Forgotten City.
  • Kena: Bridge of Spirits, il vincitore.
  • Sable.
  • Valheim.

The Game Awards 2021: Most Anticipated Game

The Game Awards 2021

 

In questa categoria, sono stati premiati i migliori giochi che hanno saputo creare grande hype all’annuncio. I candidati sono:

  • Elden Ring, il vincitore: Il nuovo soulslike di FromSoftware, totalmente openworld alla conquista dell’Anello ancestrale, in un paesaggio maestoso e spettacolare.
  • God of War Ragnarok.
  • Horizon Forbidden West.
  • Legend of Zelda: Breath of the Wild 2.
  • Starfield.

The Game Awards 2021: Best Esports Game

The Game Awards 2021

In questa categoria, sono stati premiati i migliori giochi nell’ambito Esports. I candidati sono:

  • Call of Duty.
  • Counter Strike: Global Offensive.
  • Dota 2.
  • League of Legends, il vincitore: il MOBA più famoso al mondo, prodotto dalla Riot Games dove si cerca di conquistare la base nemica con gli eroi scelti.
  • Valorant.

The Game Awards 2021: Il Goty per i Giudici

The Game Awards 2021

In questa categoria, sono stati premiati i migliori giochi che hanno saputo offrire la miglior esperienza sia dal punto di vista tecnico che creativo. I candidati sono:

  • DeathLoop.
  • It Takes Two, il vincitore.
  • Metroid Dread.
  • Psychonauts 2.
  • Ratchet and Clank: Rift Apart.
  • Resident Evil Village.

The Game Awards 2021: Il Goty per i Giocatori

The Game Awards 2021

Per i giocatori, il miglior gioco dell’anno è Halo Infinite, l’ultimo gioco della 343 Industries e seguito di Halo 5: la flotta dell’UNSC è stata annientata e il personale sopravvissuto è bloccato sulla superficie della semidistrutta Installazione 07. Un terribile clan di guerrieri Brute, gli Esiliati, ora controlla il mondo anello danneggiato e disseminato di relitti. In netta inferiorità numerica e male armato, Master Chief dovrà impedire che gli Esiliati riparino l’Halo e si impadroniscano della più grande minaccia della galassia. Il tutto, con l’aggiunta di una frenetica modalità multiplayer.

E voi, quali giochi avreste candidato? Ditecelo qua sotto!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *