GodLike Burger: L’Indie Gestionale con gli Hamburger Fatti di Clienti

Salve a tutti, cari FollowHz!

L’indie di oggi è GodLike Burger, un gestionale isometrico molto appetitoso di un ristorante molto particolare, dallo studio indie Liquid Pug col famoso publisher Daedalic Entertainment.

GodLike Burger: I suoi Sviluppatori

Liquid Pug è uno studio indie di giochi per PC e dispositivi mobile creato da un piccolo team di professionisti che dedica i propri sforzi e il proprio talento per creare ottimi prodotti. Fondato nel 2017, hanno già più di 10 giochi già pubblicati e non vedono l’ora di mostrare al mondo questo particolare GodLike Burger ai giocatori di tutto il mondo.

GodLike Burger: Di Cosa si Tratta

Godlike Burger

Siamo di nuovo di fronte all’originalità tipica degli indie: GodLike Burger è un simulatore di cucina e un gestionale con un forte tocco di black humor e omicidi brutali!  Quindi, affilate i coltelli, perché controlleremo un cuoco che dovrà gestire abilmente il suo ristorante nello spazio facendosi apprezzare per gli hamburger che cucina ai suoi clienti alieni. Ma come rendere questi hamburger super prelibati? Semplice: con pezzi di clienti alieni al suo interno. Ma, tranquilli, la grafica cartoonesca del videogioco rende tutto molto più guardabile eliminando il fattore cruento che dovrebbe avere il gioco.

GodLike Burger: Caratteristiche Principali

  • Il ristorante ha a disposizione un ampio parcheggio, molti posti a sedere, bagni e tutto il necessario per soddisfare i clienti;
  • Cucinare: sebbene ci sia questo aspetto particolare di dover uccidere i clienti, il gioco è a tutti gli effetti un gestionale, infatti, diverse razze aliene vogliono che i loro hamburger siano fatti con carni e salse diverse. Sarà, quindi, necessario cucinare su ordinazione e soddisfare le richieste di ogni esigente clientela aliena;
  • Gameplay diurno: Durante il giorno, i clienti arrivano a ondate alla ricerca di cibo delizioso, effettuano ordini e chiedono un buon servizio. Bisogna renderli felici o si arrabbieranno e se ne andranno prima che ci sia il tempo di accopparli per trasformarli in deliziosi hamburger.
  • Gameplay notturno: ogni sera, ci sarà il tempo per gestire l’intera impresa: aggiornare il tuo ristorante, preparare il menu, migliorare l’attività o portandola in nuove parti della galassia.
  • Ingredienti del raccolto: le trappole nascoste consentono di uccidere i tuoi clienti inosservati. In caso di avvenuta cilecca, si potrà tirare fuori la mannaia e mietere, comunque, il raccolto, sempre per i nostri hamburger;
  • Evitare il rilevamento: i poliziotti spaziali sono un gruppo sospettoso a causa delle molteplici sparizioni di alieni e possono essere allertati dai clienti in fuga o possono individuare illeciti se passano per un hamburger. Non bisogna farsi beccare o si chiuderà bottega.

GodLike Burger: il Gameplay

Godlike Burger

Come mostra il trailer, perciò, avremo una visuale isometrica che ci permetterà una visione globale del nostro ristorante. Tramite una comoda interfaccia, quindi, potremo gestire le ordinazioni dei clienti per poi portargliele ad ogni tavolo. Ma, in più, dovremo anche essere dei bravi assassini per poterli uccidere coi metodi più subdoli come delle trappole a distanza, ma sarà anche possibile ucciderli con metodi più plateali come una banale accoltellata. Come se non bastasse, potremo giocarcela al meglio, avendo anche strumenti molto utili allo scopo, che ci aiuteranno a trattenerli in bagno come dei semplici lassativi.

Ma per poter agire, bisogna studiare i clienti, per questo il nostro cuoco potrà analizzare, mediante sempre l’interfaccia, i punti forti, i punti deboli, e quanto effettivamente il cliente bersaglio può giovare alla sua attività rifornendo i suoi ingredienti, in base a cosa può dare.

Ma non sarà facile perché, a seconda del carattere dell’alieno, potranno vendere cara la pelle, è il caso di dirlo, oppure scappare via urlando allertando tutti gli altri clienti, peggio che mai, quindi, se avremo ospiti anche dei poliziotti.

Il gioco dovrebbe uscire per PC nella prima metà del 2021.

Di seguito, il trailer:

E voi, FollowHz, dopo quest’articolo, non vi è venuta fame? Insomma, che ne pensate?

0 0 votes
Voto Articolo
Written by
Salve a tutti! Io sono Mr.Watty e studio per sviluppare videogiochi. Sul mio canale, pubblico maggiormente gameplay, ma non solo. Ho diverse passioni che esprimo nei miei “WattVlog”. I videogiochi che troverete sul mio canale sono sia retro che recenti. Gioco a tantissimi generi, ma prediligo quei giochi con la storia più appassionante e intrigante. I miei gameplay sono molto “chiacchierati” perché oltre a giocare, mi piace intrattenervi con mie opinioni, pensieri e riflessioni riguardo a un gioco. In questo modo, potete sentirvi come se foste con me tutti dietro lo stesso schermo per poi leggere le vostre opinioni nei commenti.

Dicci la tua!

0 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x