Salve a tutti cari FollowHz!

Abbiamo avuto il piacere di intervistare Rogue Origin Films dopo aver visto i loro bellissimi video su youtube e non potevalo lasciarci scappare questa meravigliosa realtà a stelle e strisce.Rogue Origin Films é una proposta unica dall’incredibile mondo di YouTube. Partendo dalla precedente esperienza del CEO del progetto, l’intera produzione é incentrata sulla creazione di Fan-Film. La loro principale ispirazione é collegata a Videogiochi, Anime e Franchise Famosi. La forza principale del team si concentra sulla qualità del team stesso, con un’incredibile abilità in scene stunt e nella creazione di storie originali.

Oggi vi proponiamo un’intervista esclusiva alla mente dietro questa idea nerd e fateci sapere cosa ne pensate:

ROGUE ORIGIN FILMS: CHE L’INTERVISTA ABBIA INIZIO

  • Prima d’iniziare con la prima domanda, vorremmo ringraziarti per questa meravigliosa opportunità! Quindi, per i follower che non ti conoscono, cos’è Rogue Origin Films e come è nata questa meravigliosa idea?

Grazie per averci ospitato, siamo entusiasti di parlare con voi! Rogue Origin Films è un paradiso collettivo per le persone che amano la cultura nerd, che si tratti di fumetti, anime o videogiochi. Siamo orgogliosi di portare questi contenuti d’azione dal vivo in modo da essere fedele al materiale originale, mantenendo un approccio guidato dalle arti marziali di qualità.

  • In tutti i vostri progetti focalizziate la vostra attenzione sui giochi di combattimento o sulle produzioni basate sulle arti marziali. Come mai avete fatto questa scelta? Continuerete su questa strada in futuro?

Siamo cresciuti con i film di arti marziali, dai film d’azione di Hong Kong a Jean Claude Van-Damme e Steven Segal, quindi non sorprende che ci siamo dedicati a crearli quando abbiamo iniziato a girare. La maggior parte della squadra sono artisti marziali e tra tutti noi abbiamo una solida base che include Karate, Kung-Fu, Wushu, Krav Maga, Jiu Jitsu, Muy Thai, Kali e alcuni altri stili diversi, quindi è stata un’evoluzione naturale.

Il genere delle arti marziali è quello che ci appassiona  e alcuni di noi creano contenuti d’azione da quando erano molto giovani. Il nostro obiettivo è portare le storie d’azione al grande pubblico in modo che siano apprezzate e guadagnino lo stesso rispetto dei film nominati dall’Academy Award. Abbiamo molti adattamenti in lavorazione, ma anche molte idee originali che intendiamo rilasciare.

  • Parliamo del tuo nuovo progetto, Street Fighter Enter the Dragon. Quanto sei vicino al picchiaduro di Capcom e quali sono state le tue ispirazioni per creare un cortometraggio basato su questo universo?

Street fighter è stato il gioco di combattimento originario per molti di noi. È stato il gioco che ha dato il via a un intero genere e ha generato tanti combattimenti in 2d. Dobbiamo tanto di ciò che siamo al suo stile. La maggior parte delle persone ha giocato a street fighter e se non l’hanno giocato, allora ne hanno sicuramente sentito parlare. L’obiettivo di Street Fighter era esplorare i personaggi non sfruttati, i ricchi sfondi e le storie che molti altri media hanno lasciato nel dimenticatoio, personaggi come Balrog e Fei Long.

La maggior parte degli adattamenti si concentra esclusivamente sulla storia di Ryu / Ken, ma Capcom ha creato un arazzo di personaggi così ricco e leggendario da cui trarre ispirazione che è molto più interessante per noi concentrarci sui personaggi che non hanno ricevuto il loro valore sotto i riflettori. Il nostro obiettivo a lungo termine era creare una serie web di Street Fighter. Avevamo pianificato una serie di 6 episodi in cui avremmo introdotto ciascuno dei personaggi meno conosciuti in un episodio per poi immergerci nella loro storia nell’episodio successivo.

  • Portando la nostra attenzione su Fatal Fury: Mark of the Wolves, la fotografia e la direzione del video sembrano davvero incredibili piuttosto che migliaia di altre creazioni del web. Quali elementi hai utilizzato per creare queste parti dell’intero progetto? Pensi che potrebbero migliorare personaggi iconici come Terry Bogard o Rock Howard?

 Fatal Fury sarà sempre speciale per noi perché è stato uno dei progetti che abbiamo fatto decollare durante la quarantena. Uno dei fili comuni che ci collega qui a Rogue Origin è il nostro insaziabile bisogno di girare tutto il tempo. Il Covid ha reso le cose estremamente impegnative e questo era uno dei nostri progetti in cui eravamo solo in 4 in modo da poter mantenere l’equipaggio il più piccolo e al sicuro possibile, fino a quando le restrizioni in America si sono allentate nel giugno del 2020. Quando lo hanno fatto,  abbiamo preso Christian Howard, Josh Mabie e un operatore / direttore della fotografia e abbiamo girato qualcosa quasi senza soldi.

È stato uno dei primi progetti pubblicati su Rogue Origin e siamo entusiasti di vedere che ci sono fan là fuori così dediti come noi a vedere contenuti come Mark of the Wolves. Potete vedere i filmati dietro le quinte e le coreografie sul nostro canale! Una delle cose che facciamo è progettare specificamente ogni movimento della telecamera in modo che corrisponda a ogni mossa nella coreografia. Josh Mabie ama la pre-vis e lavora i ritmi d’azione e la coreografia con gli attori più volte prima del giorno della produzione.

Questo lo rende molto più fluido una volta sul set, perché sai esattamente come andrà a finire ogni scatto. Siamo molto contenti di come è uscito Fatal Fury e pensiamo che sarebbe un fantastico adattamento ufficiale dal vivo.

  • Come si articola il processo creativo in relazione alla scelta del film, della serie tv o del videogioco che adatterai sotto forma di produzione fan-made?

Quando si tratta di scegliere cosa adattare dopo, seguiamo davvero il nostro coraggio. Abbiamo imparato all’inizio della nostra carriera che facciamo il lavoro migliore quando creiamo cose a cui teniamo con passione. Vogliamo che quella passione sia palpabile e contagiosa e che le persone che condividono quelle passioni possano sentirle in tutto ciò che creiamo. Perseguiamo solo progetti che stuzzicano davvero il nostro interesse e che possiamo vedere come qualcosa di speciale.

  • Quali sono le tue opinioni sulla correlazione tra videogioco e violenza?

 Attualmente, non credo che ci sia una correlazione tra videogiochi e violenza, ma non credo che sarà sempre così. Questo è qualcosa a cui penso spesso, perché si potrebbe anche supporre che ci sia una correlazione tra violenza e arti marziali, ma in verità è il contrario. La maggior parte dei veri artisti marziali non vuole combattere e cerca attivamente di disimpegnarsi quando gli animi si infiammano. Penso che man mano che i videogiochi diventano più indistinguibili dalla realtà, se esista una correlazione tra loro e la violenza diventerà più chiaro.

Da piccolo, i videogiochi non avevano niente a che fare con la realtà. Uccidere un cattivo in Doom o in un altro sparatutto in prima persona non era il modo in cui è adesso. Ora, l’esercito utilizza attivamente i giochi FPS per addestrare le truppe. Viviamo in un momento interessante perché il panorama dei giochi si sta evolvendo così rapidamente, che non passerà molto tempo prima che sia difficile distinguere tra il mondo reale e quello virtuale.

Penso che a quel punto vedremo che tipo d’influenza o correlazione c’è tra i videogiochi e la violenza. Il cervello umano è estremamente flessibile e, se è addestrato a fare qualcosa, diventa molto facile farlo come se avesse il pilota automatico.

  • Durante molti dei tuoi Fan-Film incontri enormi icone diventate molto famose nelle menti dei fan della Cultura Nerd. Come ti senti a interpretare combattenti iconici come 007, Rock Howard o Spike?

Questi sono ruoli da sogno. Sono ruoli in cui siamo cresciuti, che ci hanno influenzato, personaggi che abbiamo idolatrato. Questi sono personaggi che continuano attivamente a influenzare la vita di tante persone ed è una sensazione incredibile poterli portare in vita in live-action.

  • Negli ultimi tempi hai realizzato principalmente cortometraggi di ottima qualità. Hai mai pensato di creare un lungometraggio creato dai fan? Quali sono i costi e i rischi per un’operazione come questa?

 Abbiamo alcuni progetti in lavorazione, ma invece di fan film, sono contenuti originali! La sfida con adattamenti di forma più lunga è la questione del copyright. In questo momento stiamo creando film per i fan basati su proprietà che amiamo, ma senza la necessità di possedere alcun IP. Non possiamo creare legalmente lungometraggi di materiale realizzato dai fan senza violare il copyright.

Non avremmo mai portato avanti un progetto a meno che non avessimo i diritti sul contenuto e la benedizione del creatore. Dipende anche dal budget: questi progetti brevi sono super costosi da realizzare; anche il nostro progetto con il budget più basso costa circa 1000 USD, e questo è solo per 2 o 3 giorni di produzione.

Per poter dare vita a una delle nostre visioni di lungometraggi, avremo bisogno d’investitori che credano nei nostri progetti con la nostra stessa passione. Una volta trovati gli investitori, abbiamo molte idee originali e IP in lavorazione che condividono lo stesso stile e sensibilità dei progetti dei fan che abbiamo creato, così come alcuni adattamenti ufficiali di cui abbiamo i diritti e di cui siamo molto entusiasti da portare!

  • Prima di farti l’ultima domanda, vorremmo fare i migliori auguri al team di Rogue Origin Films. Quali sono le tue idee per il futuro? Dove e quando vedremo i tuoi nuovi Fan-Film?

Grazie mille per aver dedicato del tempo a intervistarci. Siamo molto entusiasti del futuro di questa azienda e dei tanti progetti che abbiamo in cantiere. Siamo solo all’inizio! Attendo con ansia nuovi progetti ogni mese con video supplementari dietro le quinte ogni settimana. Non dimenticate di mettere mi piace, iscrivervi e commentare! Ci aiuta con l’algoritmo di Youtube e ci aiuta a raggiungere le persone che amano questo materiale tanto quanto noi! Controllate ogni settimana per un nuovo video! Grazie!

 

ROGUE ORIGIN FILMS
Una scena di uno dei loro magnifici fan-fiction

Intervista in inglese qui

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *