Intervista a Fabio Ferrara di Chubby Pixel: una Piccola Realtà Indie Italiana

Salve a tutti, cari Followhz.

Quest’oggi vogliamo presentarvi Chubby Pixel, della quale abbiamo intervistato Fabio Ferrara, il suo Game Director/Designer, Sound e 3DArtist. Chubby Pixel è un’azienda indie e quindi non dovrebbe stupirvi se una persona sola assuma tanti ruoli così diversi.

Fabio FerraraEcco com’è andata:

D: Gentile Fabio Ferrara, Rappresentante di Chubby Pixel, grazie mille per questa straordinaria opportunità. Visto che ci sono molti FollowHz che non ti conoscono, vorremmo prima sapere com’è nato il team di Chubby Pixel, conoscerti meglio e in cosa consiste il tuo progetto “Suicide Guy: Sleepin ’Deeply”.

R: “Ciao! Grazie per questa grande opportunità, inizierò col raccontandovi della fondazione dello studio nel 2012. Ho iniziato a sviluppare giochi piccoli e sperimentali quando avevo 20 anni come sviluppatore solitario usando Flash e Unity3D (alcuni dei primi giochi che ho pubblicato su Newgrounds!). Appena il primo gioco iniziò ad avere successo, ho provato a creare un primo gioco più grande “Woodle Tree Adventures” che mi ha aiutato a fondare lo studio nel 2012 (ora composto da 4 sviluppatori). Da lì abbiamo sviluppato oltre 10 giochi nel corso degli anni, ora disponibili su tutte le console!

Il nostro ultimo gioco “Sleepin ’Deeply” è un gioco molto particolare e bizzarro che abbiamo cercato di sviluppare unendo più idee per il gioco insieme. “Sleepin ’Deeply” è un gioco di genere action/puzzle in prima persona ambientato nei sogni: vestirai i panni di un bravo ragazzo incapace di svegliarsi da essi. Il tuo compito è aiutarlo ad uscirne. Le meccaniche di gioco sono basate sulla fisica e sarai in grado di interagire con tutto l’ambiente circostante per superare ogni sogno.”

SuicideGuy

D: Come sei entrato nel mondo dei videogiochi?

R: “Ho iniziato a studiare lo sviluppo di giochi all’Università: da lì ho imparato a sviluppare giochi di anno in anno cercando di mettermi alla prova con ogni nuovo progetto.”

UndertaleD: Ci sono altri sviluppatori a cui ti sei ispirato?

R: “Certo, ci sono molti giochi e sviluppatori da cui traggo ispirazione, dagli indie ai giochi Tripla A. Ad esempio Johnathan Blow con “Braid” o Tobi Fox con “Undertale” o anche indie e tutti i giochi Nintendo da cui prendo sempre ispirazione sia in termini di gameplay che di stile artistico.”

D: Cosa ne pensi dell’industria dei videogiochi?

R: “Penso che l’industria dei videogiochi sia un posto davvero difficile ma piena di opportunità e soddisfazioni. Ancora oggi sono sempre entusiasta di rilasciare un nuovo gioco e vedere come i giocatori giocheranno e interagiranno con esso.”

Indie

D: Ora parliamo di te come videogiocatore. Che tipo di videogiochi ti piacciono di più?

R: “Mi piacciono tutti i generi di gioco dai piccoli indie ai giochi Tripla A: penso che tu possa divertirti e trarre ispirazione da ogni singolo gioco e che, senza eccezioni, c’è sempre un elemento di gameplay originale che valga la pena di giocare.”Dreams

D: Cosa ne pensate dei moderni strumenti/mezzi di sviluppo?

R: “Nuovi strumenti e motori di gioco sono oggi davvero avanzati e possono aiutare gli sviluppatori a realizzare tutti i tipi di giochi desiderati. Questa è una grande opportunità poiché in questo momento l’unico limite è la tua fantasia!”

D: Cosa ne pensate della next gen e, eventualmente, avete già dei progetti a riguardo?

R: “Penso che il prossimo gioco potrebbe davvero aiutare ancora di più la creatività per alcuni titoli e rendere lo sviluppo dei giochi ancora più veloce. Devo sempre stare attento durante lo sviluppo del gioco a non esagerare con il numero di personaggi e la vastità dei mondi. Ad esempio: ora con la next gen non ci saranno più confini e potremo realizzare giochi ancora più grandi.”

D: Ultima domanda: dove possiamo trovare te e i tuoi progetti?

R: “Potete controllare il nostro sito web chubbypixel.com: qui, troverete anche la sezione blog dove scrivo sempre articoli sullo sviluppo di videogiochi, dei nostri prossimi giochi e sull’industria dei videogiochi in generale!”

Concludo ringraziando Fabio Ferrara per il tempo dedicatoci.

5 1 vote
Voto Articolo
Written by
Salve a tutti! Io sono Mr.Watty e studio per sviluppare videogiochi. Sul mio canale, pubblico maggiormente gameplay, ma non solo. Ho diverse passioni che esprimo nei miei “WattVlog”. I videogiochi che troverete sul mio canale sono sia retro che recenti. Gioco a tantissimi generi, ma prediligo quei giochi con la storia più appassionante e intrigante. I miei gameplay sono molto “chiacchierati” perché oltre a giocare, mi piace intrattenervi con mie opinioni, pensieri e riflessioni riguardo a un gioco. In questo modo, potete sentirvi come se foste con me tutti dietro lo stesso schermo per poi leggere le vostre opinioni nei commenti.

Dicci la tua!

0 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x