eSerie A TIM alle porte con FIFA 21

evidenza

Cari FollowHz,

eSerie A TIM inizia i preparativi e le prime sessioni di qualifica sono aperte, questa sarà la prima competizione eSport ufficiale della Serie A TIM, nuova conquista degli eSports in Italia.

eSerie A TIM: Open Qualifier

eserie a tim

 

eSerie A TIM è alle porte e tutti possono parteciparci attivamente.

Siete tra quegli appassionati che fra amici fanno faville con vittorie schiaccianti su chiunque?
Benissimo, è arrivato il momento di cimentarsi in una vera sfida.

Chi possiede PS4, console ufficiale di questo campionato, potrà partecipare alle Open Qualifier che si terranno nelle seguenti date:

  • 24 Novembre 2020
  • 1 Dicembre 2020
  • 8 Dicembre 2020
  • 15 Dicembre 2020

In queste date gli sfidanti gareggeranno online per rientrare nei migliori 32, i quali poi nel Draft Ufficiale che si terrà il 2 Febbraio 2021 verranno scelti da uno dei 17 Club Ufficiali che parteciperanno alla competizione.

Inizierà così il campionato, 17 Club si sfideranno durante la Regular Season che si svolgerà dal 9 al 17 Marzo e vedrà le squadre, divise in 3 gironi da 4 Squadre più uno da 5, giocarsi la qualificazione ai Playoff.

eSerie A TIM: Playoff

eserie a tim

La eSerie A TIM continuerà con i Playoff che verranno disputati il 20-21 Aprile grazie ad un tabellone a doppia eliminazione.

Nei Playoff le 3 migliori squadre di ogni girone entreranno nel Winner Bracket e potranno giocarsi l’accesso diretto alle finali; le squadre sconfitte avranno comunque la possibilità di disputare un’ultima partita denominata “Last Chance” ad eliminazione diretta che le potrebbe riportare in lizza per le finali.

eSerie A TIM: Final Eight

eserie a tim

Solo le 8 squadre migliori (4 del Winner Bracket e 4 del “Last Chance”) disputeranno le Final Eight dove si decreterà il campione della eSerie A TIM 2021.

Questo campionato porterà quindi tutta una seria di squadre a gareggiare tra di loro e soprattutto a portare il calcio nel mondo degli eSports italiani.
Le squadre partecipanti al torneo saranno le seguenti:

  • Atalanta Esports
  • Bologna FC 1909 Esports
  • Cagliari Calcio Esports
  • ACF Fiorentina Esports
  • Genoa Esports
  • Hellas Verona FC Esports
  • Inter Qlash
  • S. Lazio Esports
  • S. Lecce Esports
  • C. Milan
  • Parma Esports
  • AS Roma Esports
  • C. Sampdoria Esports
  • Sassuolo Esports
  • P.A.L. WeArena
  • Torino FC Esports Team
  • Udinese Esports

Come possiamo vedere moltissimi Club della Serie A TIM hanno le rispettive squadre Esports, segno che anche in Italia il mondo Esports sta prendendo piede e anche le grandi realtà iniziano a puntare su questo nuovo modo di competere.

Se volete avere la possibilità di partecipare alle Open Qualifier vi invitiamo a iscrivervi cliccando su questo LINK.

Infine, vi invitiamo a visitare la Pagina Ufficiale del torneo e seguire l’hashtag #eSerieATIM.

eSerie A TIM: nuovi orizzonti

Oltre al contributo della Serie A TIM e alle squadre partecipanti, i due partner maggiori e che hanno aiutato nell’organizzazione dell’evento sono Infront e PG Esports che hanno deciso la PS4 come piattaforma esclusiva.

Lo stesso Luigi De Siervo, AD della Lega Serie A, si è fatto promotore dell’iniziativa e si è espresso in merito: “È per noi un grande piacere presentare la eSerie A TIM. Gli esports sono un fenomeno in continua crescita ed espansione e rappresentano uno dei settori chiave dello sport business. Abbiamo la grande opportunità di coinvolgere un target sempre più ampio e trasversale, avvicinandoci così alle nuove generazioni. Tutti gli appassionati potranno ora seguire un nuovo Campionato e i più bravi potranno rappresentare la propria squadra del cuore sfidandosi a colpi di joypad per decretare il Campione della eSerie A TIM”.

eserie a tim

Pure le alte sfere di PG Esports si sono dette entusiaste, a parlare è stato l’AD, Pier Luigi Parnofiello: “È per noi di PG Esports motivo di orgoglio e grande soddisfazione essere partner ufficiali del progetto. Da anni PG si impegna per sostenere e divulgare l’esports in Italia e siamo consapevoli dell’impatto positivo e dirompente che la eSerie A TIM avrà sui gamers e sugli appassionati di calcio. Inoltre, la eSerie A TIM colma finalmente il gap con le altri grandi realtà europee e metterà l’Italia sul radar delle competizioni esports da seguire anche oltre i confini nazionali”.

Ci sono quindi ottimi propositi e prospettive allettanti per questo primo torneo ufficiale, l’eSerie A TIM porterà l’Italia a entrare a gamba tesa (n.d.r. senza fare fallo ovviamente) nel mondo degli Esports Europei e Internazionali e un domani non troppo lontano potremmo avere un eChampions League, chi lo sa.

eSerie A TIM: la Serie A in digitale

eSerie A TIM porta aria di novità e innovazione nel panorama italiano degli Esports, soprattutto per quanto riguarda il legame sempre più stretto tra competizioni tradizionali ed Esports.

Personalmente non seguo molto il calcio ma questo torneo è un ottimo motivo per iniziare.
Sicuramente l’importanza degli Esports nel panorama italiano ne gioverà e potrebbe portare i nostri giocatori ad avere riconoscimenti a livello internazionale.

Oltre a FIFA 21, alcuni club calcistici stanno creando vere e proprie squadre Esports a tutto tondo, in più anche le università stanno allungando i propri orizzonti verso gli Esports.

Siamo sicuri che questo torneo può dare una fortissima spinta al mondo degli Esport a livello nazionale.

Cosa ne pensate?

Parteciperete alle selezioni?

0 0 votes
Voto Articolo

Diteci la vostra!

1 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x