Home » Attività » L’Importanza dell’Indie

L’Importanza dell’Indie

Salve a tutti, cari followhz.

Come sapete, noi di 4Gamehz, ed io in primis studiando all’Event Horizon School, promuoviamo sempre i videogiochi indie poiché sono realtà molto importanti da cui si trovano le idee migliori e più originali possibili con, in alcuni casi, dei risultati grafici peggiori rispetto ad un gioco tripla A. In generale, sembra che ai videogiocatori interessi più la grafica che il gioco di per sé.  Ho l’impressione che vi interessi più la forma che la sostanza: sono il primo a dire che i videogiochi sono delle forme d’arte, ma l’arte non è solo visiva, c’è molto di più, un mondo che, anche se non è bellissimo da vedere, può nascondere in sé una storia affascinante che può intrigare lo stesso. Certo, la grafica ha una sua importanza, ma non così tanto più del gameplay.

Town of LightEd è solo questa l’unica differenza: se dovessi scegliere, preferirei giocare ad un gioco con meno grafica ma con una storia più affascinante che viceversa.

Invece, la maggior parte dei giochi tripla A, li trovo molto omologati, proprio perché la più grande originalità la si trova tra gli indie. Inoltre, odiare gli indie è un po’ come odiare l’Africa poiché è dall’indie che è nato tutto, solo successivamente, sono nate le aziende vita natural durante o per assimilazione da parte di un’altra azienda che vedono del talento in un team di sviluppatori indie.

Human Fall FlatMolti di voi potranno pensare che è difficile trovare un gioco indie serio perché, in effetti, è capitato anche a me di trovare per esempio un Crash Bandicoot con la musica di Skrillex ed altre cose a caso ma, in fondo, se ci pensate, avete la stessa probabilità di trovare un gioco serio anche nel campo dei tripla A.

Dreams, un esempio a caso, ha basato proprio la sua forza sulla fantasia delle persone, anche se molti sono rimasti stupiti più per la grafica che per le idee, purtroppo. Siamo sempre lì, ma penso sia sintomatico delle persone fermarsi all’aspetto estetico senza proseguire oltre giustificandosi con “tanto, sono solo videogiochi”, quando, sapete benissimo, grazie anche a Steam, che molti indie sono migliori di molti giochi tripla A, ma questo stereotipo del gioco indie peggio di un tripla A continua a sopravvivere per qualche strano motivo.

In sostanza, quindi, è sotto gli occhi di tutti che gli indie hanno le stesse potenzialità di un gioco tripla A. Ne volete un esempio?

Eccovi un elenco di alcuni fra i best indie games:Spooky house of jumpscares

The Town of Light

Inside

Celeste

Untitled Goose Game

The Stanley Parable

Spooky’s Jumpscare Mansion

Hollow Knight

Human Fall Flat

E voi, cosa ne pensate? Consiglio, naturalmente, di girare questo articolo ai più scettici senza motivo verso questa realtà, la prima realtà da cui nascono i videogiochi e che, per troppo tempo, è stata ingiustamente malgiudicata.

0 0 vote
Article Rating

Dicci la tua!

2 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x