Fortnite congestiona il traffico dati italiano!

Salve a tutti cari FollowHz in quarantena e giocatori accaniti di Fortnite!

Tanti bambini costretti a casa per colpa del virus, non sapendo che fare, intasano le linee TIM giocando a Fortnite!

Era facile aspettarsi che con le scuole chiuse i ragazzini si sarebbero messi a giocare molto di più, e sappiamo tutti quanto l’Italia non si possa definire propriamente all’avanguardia per quanto riguarda le infrastrutture legate al mondo delle connessioni internet, ma quello che sta accanendo in questi giorni di quarantena nazionale dovuta al Coronavirus ne è la prova ufficiale.

È stato infatti lo stesso CEO di Telecom Italia, Luigi Gubitosi, a dover giustificare i notevoli cali prestazionali della rete. Ha aggiunto di ritenersi comunque soddisfatto del fatto che le linee, seppur rallentate, abbiamo continuato a funzionare alla perfezione. Ad essere sincero non reputo che un eccessivo rallentamento di una rete si possa definire come “perfettamente funzionante”, ma probabilmente l’Amministratore Delegato di Telecom Italia faceva riferimento a conseguenze più gravi che non si sono verificate, come dei disservizi totali. 

Stando alle stime effettuate, il titolo Epic Games non è però l’unico colpevole. Infatti Fortnite è seguito a ruota dai titoli del brand Call of Duty in quanto ad intasamento delle reti. Stiamo ovviamente parlando di  Call of Duty: Mobile, Call of Duty: Modern Warfare e il più recente Call of Duty: Warzone

E voi come state vivendo la vostra quarantena? Anche voi a nerdare tutto il giorno?

0 0 vote
Article Rating

Dicci la tua!

0 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x