Home » Attività » Silent Hill vs Resident Evil: Una Rivalità che ci Manca

Silent Hill vs Resident Evil: Una Rivalità che ci Manca

Quest’oggi, vorrei parlarvi di questa rivalità tanto amata dai fan tra Resident Evil e Silent Hill.

Come voi, anch’io ho avuto modo di apprezzare (seppur più tardi) la trilogia di Silent Hill, gioco che poi ho dovuto abbandonare dal quarto poiché lo trovavo fastidiosamente ridondante il fatto di dover fare avanti e indietro tra mondo oscuro e appartamento. Di Silent Hill, ho persino apprezzato il suo film che considero a tutti gli effetti un remake che poco ha a che fare con la trilogia principale, purtroppo. Curioso anche il fatto che il simbolo per eccellenza di Silent Hill sia diventata la nebbia che gli sviluppatori spararono a raffica solo perché non riuscivano a rendere guardabile il paesaggio in lontananza.

RE3

Ma, naturalmente, ho anche amato la storia della saga principale (e i vari revelations) di Resident Evil, ed allo stesso modo anche i film, sebbene anche questi li considero naturalmente dei remake molto validi, ma ciò di cui vorrei parlare è, appunto, questa grande rivalità che sembra sia sparita e non capisco il perché. La Capcom, com’era prevedibile, è inarrestabile, e continua a riproporre i suoi capolavori a suon di remastered, ma Konami dov’è? Perché anche lei non prende la palla al balzo riprendendo la guerra videoludica che è sempre andata a vantaggio dei giocatori? Ormai, scegliere tra Silent Hill e Resident Evil è come scegliere tra mamma e papà, poiché sono entrambi molto validi: due generi horror che però sono totalmente diversi e tutti ugualmente interessanti, sebbene propongano certi enigmi che bisogna proprio essere dei laureati incredibili, alternati, per fortuna, da enigmi molto semplici e basilari, il che, mi ha dato la possibilità di apprezzarli appieno, nonostante tutte le loro difficoltà per godermi la trama fino alla fine.

SileRe

Una chicca, inoltre, che ha da sempre caratterizzato ogni Silent Hill è stata quella dei finali alternativi che non tutti i Resident Evil avevano, sebbene alcuni erano privi di senso come il finale degli alieni dei primi due Silent Hill.

Ciononostante, sono rimasto perplesso nel venire a sapere della seconda remastered di Resident Evil (se contiamo anche quella del 2002 del primo) e nessuna reazione da parte di Konami dopo tutti questi anni, se non qualche rumor, così da poter vedere un Silent Hill migliorato con le tecnologie attuali che, come tanti altri giochi, merita di essere riportato in auge con una remastered appunto.

Anche voi siete d’accordo sul fatto che anche Silent Hill come Resident Evil meriti una remastered per poter riapprezzare o apprezzare per la prima volta una genuina rivalità che ha fatto la storia nel genere horror dei videogiochi? E, se poteste scegliere, quali preferite dei due?


Dicci la tua!

0 0

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami