Home Nintendo Switch Ecco perchè dovresti giocare Pokemon Violetto-Scarlatto

Ecco perchè dovresti giocare Pokemon Violetto-Scarlatto

0
77
Pokemon Violetto-Scarlatto

Buongiorno cari GameHz,

oggi voglio darvi le mie prime approfondite impressioni sul nuovo gioco Pokémon Scarlatto: non ho ancora terminato ancora il gioco e durante la mia avventura ho incontrato circa 300 diversi Pokémon ed ottenuto 15 medaglie (su un totale di 20). 

Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto sono videogiochi di ruolo sviluppati da Game Freak e pubblicati da Nintendo e The Pokémon Company che fin dai primi giorni hanno registrato un incredibile quantità di copie. Il gioco possiede molti difetti tra bug, glitch ed una giustificabile carenza di fantasia nella creazione della nuova generazione tuttavia è certamente degno di attenzione e potrebbe probabilmente essere il capostipite di una magnifica saga open world dedicata ai nostri amatissimi mostriciattoli.

Usciti per Nintendo Switch il 18 novembre, Pokemon Violetto-Scarlatto appartengono alla nona generazione della serie di videogiochi ed offrono una nuova esperienza ad allenatori sia novizi sia già esperti sotto diversi punti di vista: girando per la regione open world di Pladea sarà infatti possibile imbattersi in Pokémon mai visti prima, scoprire l’incredibile potenziale della teracristallizzazione, sconfiggere il team Star ed affrontare gli incredibili Pokémon dominanti nelle varie aree della regione.

Nell’attesa di concluderlo e di eguagliare Ash come miglior allenatore del mondo di Pokemon, vi parlo di alcune novità del titolo…Gotta Catch ‘Em All!

Un nuovo inizio a Paldea

Paldea è la nuova regione che ospita la nona generazione di Pokemon Violetto-Scarlatto, si tratta di un territorio open world con forti richiami alla penisola Iberica: il nome è l’unione delle parole spagnole “pal” (amico) ed “aldea” (villaggio) e la forma è simile a quella della penisola menzionata.

La regione è abitata da circa 400 specie di pokémon e girandola potremo affrontare i classici otto capipalestra ed in seguito la lega pokémon, sarà inoltre possibile sfidare il team star e svelare i misteri dei pokémon dominanti.

I centri pokémon saranno sparsi per la mappa e sotto forma di pokéstop (simili a benzinai) ed in questi luoghi non solo sarà possibile curare la propria squadra ma ci sarà anche la possibilità di comprare pokeball, cure ed altri strumenti ed inoltre creare con materiali speciali MT utili a migliorare i moveset dei pokémon. I pokèstop una volta visitati saranno luoghi in cui sarà possibile tornare istantaneamente da qualsiasi posizione.

Pokemon Violetto ScarlattoLa trama

Il gioco comincia con la scelta del sesso, di una scarna personalizzazione del personaggio ed infine la solita breve presentazione da parte del professore pokémon di turno. L’avventura comincia nella nostra casa a Dorsilla dove conosceremo subito il preside dell’accademia Arancia/Uva.
Non appena usciti dalla casa il preside ci metterà di fronte ad una delle scelte più ardue di tutti i giochi pokémon: la scelta dello starter!

Dopo aver scelto il nostro primo pokémon faremo la conoscenza di Nemi, la nostra compagna e rivale per il titolo di super campione di Paldea. Insieme a quest’ultima ci incammineremo in direzione dell’accademia e poco dopo essere partiti il protagonista si imbatterà nel pokémon leggendario Koraidon/Miraidon che si unirà alla squadra ma inizialmente non sarà in grado di combattere. Pepe, un compagno del protagonista si presenterà subito dopo l’incontro per aiutarci a conoscere meglio questo pokémon unico nel suo genere.

L’avventura del giocatore si svolgerà in tre diverse sfide ognuna delle quali sarà seguita in compagni dei tre personaggi appena conosciuti: il preside Clavel, Nemi e Pepe. Il protagonista sarà libero di scegliere le tempistiche con cui affrontare i vari percorsi ed anche l’ordine delle palestre da affrontare, ovviamente accettando le difficoltà dovute ai livelli dei pokémon nelle varie zone.

Pokemon Violetto-ScarlattoNemi

La nostra giovane compagna, già considerata una campionessa, sarà la nostra principale rivale nella corsa alla conquista delle 8 palestre ed il titolo di super campione pokémon della regione di Paldea. Si presenterà in diverse occasioni, spesso in prossimità delle palestre, per sfidarci in emozionanti scontri e donarci oggetti o MT.

Pokemon Violetto-Scarlatto

Pepe

Dopo averci donato una speciale pokeball in grado di contenere Koraidon/Miraidon Pepe ci accompagnerà alla ricerca dei cinque pokémon dominanti sparsi per la regione di Paldea ognuno dei quali ci rilascerà una speciale medaglia. Ogniqualvolta verrà una completata una ricerca Pepe ci aiuterà a potenziare il nostro pokémon leggendario con nuove preziose abilità che lo renderanno una cavalcatura sempre più efficiente e presumibilmente alla fine delle ricerche potremo usarlo in combattimento e sfidare Pepe e la sua squadra.

Pokemon Violetto-Scarlatto

Clavel

Sotto mentite (ma evidenti) spoglie il preside Clevel ci accompagnerà e supporterà nella battaglia contro il misterioso Team Star. Il Team Star avrà sette basi sparse per Paldea in ognuna delle quali dovremo sfidare una sfida speciale ed uno dei suoi leader: anch’essi una volta sconfitti vi consegneranno una medaglia. In questa avventura conosceremo presto anche Penny una misteriosa ragazza che frequenta l’accademia.

Pokemon Violetto-Scarlatto

Koraidon e Miraidon 

Ad aggiungersi alla lista dei compagni di viaggio  su Paldea si uniscono i nuovi leggendari della copertina: Koraidon e Miraidon. Rappresentando rispettivamente passato e futuro saranno fin dall’arrivo all’accademia le nostre cavalcature. Come già anticipato nella parte relativa a Pepe ed i Pokémon dominanti le cavalcature durante l’avventura subiranno diversi upgrade tra i quali la possibilità di correre più velocemente, nuotare, planare, arrampicarsi sulle pareti ed infine combattere al nostro fianco!
 
Il design dei 2 leggendari non è a mio avviso bellissimo soprattutto per il fatto che Koraidon dispone di due ruote che non verrano mai effettivamente utilizzate dal Pokémon.

Pokemon Violetto-Scarlatto

Il multiplayer

Tra le numerose novità introdotte dal gioco ci sarà la possibilità di affrontare l’avventura in compagnia dei nostri amici connettendoci tramite i pokeportale presente nel menù di gioco. Le attività da fare in compagnia sono abbastanza limitate ma già il poter incontrare i nostri amici in giro per la mappa sarà molto soddisfacente.

Oltre a girare insieme, lottare e scambiare pokémon sarà possibile partecipare in coop (fino a 4 giocatori) ai nuovissimi raid teracristal: si tratta di combattimenti simili a quelli che si possono fare su Pokémon Go.

Pokemon Violetto-Scarlatto

La teracristallizzazione

Nella nona generazione è stata introdotta una nuova meccanica di combattimento che renderà le lotte ancora più interessanti. Agli inizi della nostra avventura ci verrà infatti donata una Terasfera: una sfera che racchiude il potere della cristallizzazione che se caricata di energia permette di teracristallizzare i pokémon. Una volta attivata la trasformazione il pokémon cambia il suo tipo nel suo teratipo fino alla fine del combattimento ottenendo così nuovi potenziamenti per specifici attacchi e cambiando anche le debolezze. Per ricaricare la terasfera sarà necessario recarsi ad un centro pokémon e curare la propria squadra

 Oltre tramite i raid teracristal sarà possibile imbattersi in pokémon in forma cristallina allo stato selvatico, per poterli catturare sarà obbligatorio indebolirli al punto da rompere la cristallizzazione.

Pokemon Violetto-Scarlatto

Conclusioni

Tirando le somme Pokémon Violetto e Scarlatto sono dei giochi estremamente acerbi, il comparto tecnico e grafico sono effettivamente insufficienti. Le motivazioni sono probabilmente dovute alla certezza di vendere comunque molte copie e lo scarso tempo che Game Freak lascia passare tra il rilascio di un titolo ed il successivo!

 Non comprare o non giocare il titolo non sarebbe probabilmente utile a smuovere la situazione e dare un segnale a Game Freak ma solamente una privazione a livello personale di godere di quello che comunque è un titolo che porta diverse innovazioni al gameplay e che potrebbe potenzialmente aprire un nuovo enorme mondo pokémon: Da grande fan della serie il mio consiglio è infatti è quello di godervi il gioco, segnalare i difetti del gioco con i mezzi a vostra disposizione.



NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ricopia i numeri che vedi in basso *