Salve a tutti, cari FollowHz!

People Can Fly è al lavoro per la realizzazione di 5 nuovi giochi: tre autoprodotti, uno sotto commissione di Square Enix col nome in codice Project Gemini, mentre un altro era col publisher Take-Two ma, sebbene l’accordo sia saltato a causa sembra del publisher, questo Project Dagger vedrà comunque la luce.

Project Dagger e il futuro di People Can Fly

project dagger People Can Fly

Project Dagger sarà un action adventure autoprodotto da People Can Fly, il quale CEO dichiara:

“Immagino che ci separeremo rimanendo in buoni rapporti, e non vedo motivi per cui non dovremmo lavorare ancora con Take-Two su qualche altro progetto in futuro.

Crediamo fortemente nel potenziale di Project Dagger e ci siamo impegnati a portarne avanti la realizzazione collocandolo fra i progetti autoprodotti dallo studio. Il gioco è ancora in fase di pre-produzione, i nostri sviluppatori si stanno concentrando sulle meccaniche di combattimento e sulla migrazione da Unreal Engine 4 a Unreal Engine 5.

Sono consapevole che questa decisione ci metterà addosso nuove responsabilità, ma l’autoproduzione rientra fra le nostre strategie. Naturalmente non escludiamo di poter collaborare con un altro publisher per il gioco laddove ciò possa dar vita a una nuova e interessante opportunità”

Gli altri giochi in sviluppo dallo studio indie sono Bifrost, autopubblicato, Victoria e RED, di cui al momento non sono stati condivisi dettagli. L’obiettivo dello studio è di aumentare il numero di giochi autopubblicati, di sviluppare in parallelo di giochi tripla A in partnership con vari publisher, di rafforzare il know-how e le IP proprietarie, studiare e aumentare l’uso dell’Unreal Engine e investire in nuovi segmenti dell’industria dell’intrattenimento.

E voi, siete curiosi di sapere cos’ha in serbo per noi questo studio indie? Ditecelo qua sotto!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *