Salve a tutti, cari FollowHz!

dal 25 al 27 novembre si terrà la Milan Games Week & Cartoomics 2022 a Fiera Milano Rho, la fiera dedicata agli appassionati di videogiochi e fumetti. È stato appena annunciato il suo programma ricco di ospiti ed eventi.

Milan Games Week & Cartoomics 2022: gli ospiti

milan games week cartoomics 2022

Tra gli ospiti, sono già stati confermati:

  • Emiliano Mammucari: un disegnatore, scrittore e illustratore, affermatosi con John Doe nel 2003 per Eura Editoriale. Dopo altre diverse opere, ora è al lavoro per Bonelli sulla serie storico-avventurosa “Nero”.
  • Humberto Ramos: l’acclamato artista Marvel e DC Comics assai apprezzato in tutto il mondo per la sua creatività nel reinventare il mondo dei supereroi come “Spectacular SpiderMan”, “The Amazing SpiderMan” e “The Superior SpiderMan” presente all’evento per festeggiare i 60 anni di questo supereroe.
  • Troy Baker è uno dei più grandi attori del mondo dei videogames, famoso per l’interpretazione di Booker DeWitt in BioShock Infinite, Higgs in Death Stranding, Sam Drake nella serie di Uncharted e Joel in The Last of Us 1-2 di cui si è recentemente unito al cast dell’omonima serie tv prodotta da HBO. 
  • Andrea Pessino, il co-founder e responsabile ricerca dello Studio Ready At Dawn acquisito da Meta nel 2020 per sviluppare nuovi giochi per Oculus VR. Ha lavorato come Senior Software Engineer in Blizzard Entertainment creando tecnologie di base per diversi blockbuster del franchise WarCraft.  Pessino è anche laureato in composizione, armonia e teoria musicale, oltre che un abile compositore e un pianista esperto, tanto da essere coinvolto in prima persona nella colonna sonora di Diablo II e ottenere il premio IGDA Game Developers Choice Award nel 2001 per “Excellence in Audio”. 
  • Austin Wintory: un compositore poliedrico nominato ai Grammy e ha vinto due BAFTA, lavorando a produzioni di ogni tipo, dalla trilogia The Banner Saga ad Assassin’s Creed Syndicate
  • Andrea Chiarvesio è un autore e game designer noto ai più per il successo globale ottenuto con il gioco da tavolo Kingsburg. Chiarvesio vanta collaborazioni di spicco con Wizards of the Coast per Magic: the Gathering e con Upper Deck per Yu-Gi-Oh!

Milan Games Week & Cartoomics 2022: i padiglioni

milan games week cartoomics 2022

Questa edizione si preannuncia essere la più grande finora, con un palinsesto ricco di appuntamenti e che si svolgeranno in ben 4 diversi padiglioni:

  • Indie Dungeon: uno spazio dedicato solo agli sviluppatori italiani emergenti in collaborazione con IIDEA.
  • Esportshow: il padiglione dedicato ai campionati di Esport di League of Legends, Rocket League e Fortnite.
  • Gaming Zone: il padiglione di Gamestop che permette di testare liberamente i giochi più recenti, senza farci mancare le ultime offerte del negozio.
  • Assassin’s Creed Cosplay Italia: come dice il nome, un padiglione tutto dedicato ai cosplayer di Assassin’s Creed.
  • Umbrella Italian Division: un’area a tema Resident Evil con show a base di zombie, un gioco interattivo e un’area horror totalmente visitabile.
  • Electric Town: il padiglione col supporto di Ebay che sarà il punto di riferimento per gli amanti di comics, manga e giochi da tavolo (come Magic the Gathering, Dungeons & Dragons, Heroquest e Betrayal at House on the Hill) dove non mancheranno tornei di carte.
  • Padiglione Studios: uno spazio dove vengono riunite le grandi community italiane di Star Wars, Assassin’s Creed, Avengers, Star Trek e Resident Evil con tanti eventi a tema.
  • Avengers Academy: gestita dalla Marvel Avengers Team Italia, riunirà tutti gli appassionati del mcu con dei Meet & Greet e riproduzioni di oggetti usati nei film e nelle serie tv Marvel, dal martello di Thor al casco di Iron Man. Tra gli ospiti, ci saranno due voci autorevoli del MCU, Gabriele Sabatini ed Edoardo Stoppacciaro, doppiatori di Moon Knight e Ikaris.
  • Fantasy Village: allestito dall’associazione La Fortezza, ci saranno spettacoli ispirati al classico stile “cappa e spada”, danze ed esibizioni a tema medioevale come l’epico concerto di musica vichinga a cura de Ragnarök Duo e visitare la mostra a cura di Fabio Porfidia, illustratore di giochi di grande successo. Possibile partecipare anche in prima persona a giochi attinenti al mondo del larp come il famoso dungeon, tornei di spada o entrare e per rilassarsi in taverna per epiche sfide con gli Historical Games: Gioca con la Storia.
  • The Wall: a grande richiesta, torna l’enorme pannello per tutti gli illustratori che saranno invitati liberamente a “lasciare un segno del proprio passaggio” in linea con il tema della manifestazione, The New World.

Non mancheranno neanche i padiglioni di fumetti con protagonisti i grandi nomi come Sergio Bonelli (la casa di Dylan Dog, Tex e non solo), JPop (uno dei principali editori italiani di manga), Edizioni BD, Star Comics, MangaYo, Saldapress e Astorina.

milan games week cartoomics 2022

Milan Games Week & Cartoomics 2022: i biglietti

Disponibili già da ora, i biglietti della fiera sul sito della Milan Games Week:

  • Bambini: biglietto ridotto a 12€ dai 6 ai 10 anni.
  • Standard: 21€ per i primi 10mila che prenoteranno, poi non saranno più disponibili.
  • Abbonamento tre giorni: 50€ per i primi 2mila che prenoteranno, poi non saranno più disponibili.
  • Supergamer: 45€ con in omaggio la T-shirt limited edition della fiera+ la possibilità di saltare la coda nella Gaming Zone di GameStop.
  • Ultrapop: 45€ con in omaggio le locandine autografate e bag in edizione limitata.
  • VIP: 99,00€ con in omaggio l’accesso privilegiato all’Arena Esports+ possibilità di entrare nella VIP Lounge, il punto di ritrovo nel backstage del palco centrale, con consumazioni incluse e il contatto diretto con tutte le celebrity che si alterneranno sul Main Stage.

E voi, parteciperete alla fiera? Ditecelo qua sotto!

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *