Salve a tutti, cari FollowHz!

Supermassive Games e 2K sono orgogliosi di annunciare un nuovo horror, che sembra essere molto simile ad Until Dawn e The Dark Pictures Anthology, ma con un diverso cast e diversa trama: The Quarry.

The Quarry: il gioco narrativo teen-horror

xd

Gioco narrativo teen-horror, così viene descritto dagli stessi sviluppatori, The Quarry, dove, come per gli altri da loro realizzati, ogni singola scelta può cambiare per sempre l’esito della trama. Supermassive promette delle animazioni facciali estremamente accurate, un sistema di illuminazione all’avanguardia e degli scenari ricostruiti in maniera minuziosa. Gli sviluppatori hanno dichiarato che uscirà puntuale il 10 giugno (già disponibile il preorder) poiché sono già in fase di testing interno e di pulizia del codice, alla ricerca di bug e glitch e sarà disponibile per PC e tutte le console tranne Nintendo Switch.

The Quarry: Death Rewind

Rispetto agli horror precedenti dello studio, viene introdotta questa nuova meccanica, la Death Rewind, che si sblocca dopo aver completato la storia, o con la Deluxe Edition del gioco: saranno concesse tre occasioni che permettono di evitare la morte di un personaggio al costo di una delle vite; il gioco ci riporterà al momento in cui abbiamo fatto una scelta critica che ha condotto alla morte del personaggio, in modo da poter fare una scelta diversa. 

The Quarry: la trama

the quarry

Stando alle dichiarazioni del director Will Byles, il gioco ha ben 186 finali diversi, dove non esiste solo sopravvivenza o morte dei personaggi ma tantissime sfumature.

Il gioco, sempre ispirato ai vari teen-slasher, racconterà gli eventi vissuti da un gruppo di animatori adolescenti del campo estivo Hackett in cui ognuno di loro sarà costretto a trascorrere una notte di grande terrore a causa dell’inquietante gente del posto e delle oscure entità che aleggiano tra le strutture del campo. Non mancheranno, anche qui, le battute amichevoli e i flirt, insieme a decisioni di ogni tipo, soprattutto di vita o di morte, con relazioni da migliorare o spezzare in funzione della tensione per le scelte inimmaginabili da compiere. Il gioco si può finire in 10 ore, ma punta naturalmente sulla rigiocabilità.

The Quarry: il cast

Il director ha rivelato che gli attori hanno recitato 50 pagine di copione al giorno, un quantitativo ben maggiore rispetto a quanto avviene solitamente in ambito cinematografico e televisivo. L’enorme numero di pagine allarmò gli attori dato che, solitamente, erano abituati a copioni di 100 pagine, ma per questo gioco ce ne sono almeno mille. Tra il cast, vedremo numerose celebrità come David Arquette (Scream), Ariel Winter (Modern Family), Justice Smith (Jurassic World), Brenda Song (Dollface), Lin Shaye (A Nightmare on Elm Street) e Lance Henriksen (Aliens).

Di seguito, il trailer:

E voi, cosa ne pensate? Lo aspettate con ansia? Ditecelo qua sotto!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *