Salve a tutti, cari FollowHz!

Benvenuti nell’articolo riguardante ai primi giochi gratis dell’anno riscattabili sulle rispettive piattaforme se siete in possesso del corrispondente abbonamento, tranne per Epic che, come sappiamo, basta possedere il launcher per possedere i videogiochi gratuiti.

Primi Giochi Gratis dell’Anno: Epic Store

Primi Giochi Gratis dell'Anno

Cominciamo subito dall’Epic Store che non delude e, anche per l’inizio di questo mese, ci propone un titolo interessante riscattabile fino alle 23:59 del 13 gennaio 2022:
Gods Will Fall: Un interessante RPG isometrico con meccaniche Roguelike nel quale ci troveremo a controllare non uno ma ben otto avventurieri nel tentativo di sconfiggere malvagie divinità. Il nostro scopo sarà superare innumerevoli orde di nemici fino a giungere allo scontro finale. L’avversario principale, però, in questa originale produzione, è costituito dalla morte stessa poiché una volta deceduto il personaggio, quest’ultimo sarà perduto per sempre a meno che non si riesca, con l’eroe successivo, a liberarlo da questo dedalo di insidie nel quale è rimasto imprigionato.

Primi Giochi Gratis dell’Anno: PSPlus

Primi Giochi Gratis dell'Anno

Il PSPlus regala ben tre giochi:

Persona 5 Strikers (solo per PS4): Il quinto capitolo del famoso JRPG hack and slash di Atlus in cui dovrai unirti ai Ladri Fantasma e lottare contro la corruzione che sta invadendo le città del Giappone.
Dirt 5 (per PS4-PS5): Il quinto capitolo del famoso gioco di auto da corsa di Codemasters in cui si girerà il mondo per gareggiare in più di 70 tracciati unici sparsi in 10 diverse regioni del pianeta con ambientazioni dinamiche stupefacenti.
Deep Rock Galactic (per PS4-PS5): un fps open world esplorativo roguelite e fantascientifico in cui si collabora con altri giocatori per scavare, esplorare e farti strada in un sistema di enormi grotte infestate da orde di nemici mortali e di risorse.

Primi Giochi Gratis dell’Anno: Google Stadia Pro

Primi Giochi Gratis dell'Anno

Invece, dal primo gennaio, i possesso di Stadia Pro potranno giocare a:
Darksiders 3: è il terzo capitolo action adventure di GunFire Games in cui Furia potrà usare fruste, spade, mazze, pugnali e magia in combattimento che gli permetteranno di assumere diverse forme elementali per migliorare le sue capacità di combattimento concedendole nuove armi, attacchi e abilità trasversali. I nemici sono più forti rispetto ai precedenti capitoli, ma appaiono meno numerosi durante gli scontri e non mancheranno enigmi da superare e un sistema di crafting.
Bloodstained: Ritual of the Night: è un jrpg metroidvania di Artplay in cui controlleremo Miriam, un’orfana segnata dalla maledizione di un alchimista che lentamente cristallizza il suo corpo. Per salvare se stessa, e tutta l’umanità, dovrà affrontare un castello infestato dai demoni evocati da Gebel, il suo vecchio amico col corpo e la mente si sono cristallizzati quasi del tutto.
Shantae: Risky’s Revenge: è un platform sviluppato da WayForward Technologies in cui la protagonista dovrà fermare i piani malvagi della sua nemesi, la piratessa Risky Boots.
Darkside Detective: A Fumble in the Dark: si tratta di un’avventura grafica in pixelart ricco di black humor in cui il detective McQueen dovrà salvare la sua spalla, l’agente Dooley dal Darkside, in modo che i due possano tornare ad indagare sugli avvenimenti strani, spesso paranormali e sempre paradossali della città.
DreamWorks Dragons: Dawn of the New Riders: l’action dall’alto di Climax Studios ambientato nel mondo di Dragon Trainer in cui un nuovo valoroso drago e il suo cavaliere dovranno sconfiggere i malvagi nemici che hanno distrutto un santuario dei draghi creato da Hiccup e Sdentato.

Primi Giochi Gratis dell’Anno: Amazon Prime Gaming

Primi Giochi Gratis dell'Anno

Come ogni mese, i possessori di Amazon Prime hanno una ricca lista di titoli a disposizione che spaziano tra numerosi generi fino al 1° febbraio. Eccoli di seguito:

  • Abandon Ship: è un mondo che pare uscito da un dipinto ad olio del diciottesimo secolo e delinea un interessante strategico con meccaniche RPG ed Adventure nel quale, a bordo di un vascello, ci troveremo a solcare i mari sconosciuti alla ricerca di avventure e tesori. Pirati, Navi Fantasma e Kraken sono solo una parte di ciò che ci attende in questa avventura d’altri tempi.
  • Fahrenheit: Indigo Prophecy Remastered: L’indimenticabile pietra miliare di Quantic Dream è tornata nel 2015 in questa veste aggiornata e rimodernata ed l’occasione giusta per rivivere (o scoprire) questo classico della narrazione videoludica. Nei panni di un assassino in preda a forze oscure cercheremo di dipanare la matassa intricata di emozioni ed avvenimenti che fanno da sfondo a questo capolavoro delle avventure videoludiche a stampo cinematografico.
  • In Other Waters: Nei panni di una IA che fa da assistenza ad una Xenobiologa ci troveremo ad esplorare mondi alieni sconosciuti e rivelarne misteri ed insidie.
  • Paper Beast – Folded Edition: Avventura in prima persona con dalla direzione artistica molto ispirata: ci troveremo ad esplorare enormi ecosistemi ricchi di fauna e flora sconosciute, originate da codici ed algoritmi perduti all’interno di Internet. Tutte le forme di vita che incontreremo saranno animate da una IA molto responsiva, adattandosi e reagendo agli stimoli del giocatore in modo sempre differente. E’ disponibile anche una modalità Sandbox nella quale si aggiunge la possibilità di interagire direttamente sulla struttura del mondo di gioco.
  • Star Wars Jedi: Fallen Order: un Action-Adventure con meccaniche Souls-Like ci riporta ai fasti della leggendaria saga di Jedi Knight. Cinque anni dopo le Guerre dei Cloni, il Padawan Cal Kestis cerca di trovare in totale autonomia una sua dimensione in un mondo nel quale ha dovuto sempre nascondere la sua predisposizione alle Vie della Forza.
  • Total War: Warhammer: La lunga serie Total War si arricchisce della componente Dark Fantasy in questo episodio che vede protagonisti i bellicosi eserciti creati dalla Games Workshop. Ricchi elementi gestionali e maestose battaglie campali in tempo reale la fanno da padrone in questo titolo che terrà tutti gli amanti del genere incollati allo schermo.
  • Two Point Hospital: Erede spirituale di Theme Hospital di BullFrog di fine degli anni ’90, presenta tutte le stesse caratteristiche che hanno reso il predecessore una pietra miliare: facilità di approccio, stile accattivante e una ricca dose di black humour. Macchinari appuntiti per scoppiare pazienti affetti da teste a palloncino, malcapitati affetti dalla 8-bite costretti a vagare in forma di pixel e medici che giocano a golf invece di operare sono solo alcune delle problematiche che dovremo affrontare per risollevare il budget e trasformare la nostra disastrata azienda ospedaliera in un successo multimilionario.
  • World War Z: Aftermath: Dopo il blockbuster cinematografico di Paramount e il predecessore World War Z (un successo che ha registrato più di 15 milioni di giocatori), eccoci giunti ad un capitolo successivo nel quale orde di zombi si frapporranno tra i nostri avatar e il desiderio di sopravvivenza.
    Frenetica azione co-op online che migliora l’esperienza del gioco base, arricchendola di nuove località, nuovi personaggi, una rivisitazione del sistema di corpo a corpo e una modalità in prima persona.
  • WRC 7 FIA World Rally Championship: La trasposizione videoludica ufficiale del campionato del mondo di Rally, al suo terzo episodio.

Contenti di questi primi giochi gratis dell’anno? Quali giochi comprerete? Ditecelo qua sotto!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *