Salve a tutti, cari FollowHz!

La seconda stagione della Ferrari Esports Series, il campionato dedicato a vetture GT organizzato da Ferrari in Europa sul software Assetto Corsa sviluppato da Kunos Simulazioni, si è conclusa con la vittoria di Kamil Pawlowski.

Ferrari Esports Series: Le Ultime Emozionanti Corse

ferrari esports seriesGare virtuali ma emozioni reali quelle che si sono consumate nella serata di ieri, sulle tre piste di Imola, Barcellona e Mugello, dove i 24 piloti qualificati nei Gruppi A e B si sono dati battaglia, senza esclusione di colpi. I protagonisti assoluti della Grand Final sono stati certamente uno dei grandi favoriti della vigilia, ovvero il britannico Isaac Price e lo stesso Pawlowski, mentre per il secondo anno consecutivo il francese Arnaud Lacombe è incappato in una serie di contatti di gara sfortunati proprio nelle gare più importanti, dopo aver condotto un campionato nelle posizioni di rilievo.

La prima corsa, disputata sul circuito di Imola, ha visto prevalere Pawlowski grazie ad una condotta di gara attenta e concentrata, riuscendo così a mantenere un ritmo inavvicinabile dagli altri piloti, con Price, penalizzato di 15 secondi per il contatto con Lacombe al via, che ha potuto solamente avvicinarsi senza mai trovare lo spunto per il sorpasso vincente.

Situazione totalmente invertita nella seconda gara di Barcellona: questa volta è stato lo stesso Price a prendere il comando a seguito di un errore dello stesso Pawlowski e involarsi verso il traguardo, infliggendo al rivale polacco più di tre secondi di distacco. Risultava pertanto decisiva la terza e ultima gara, corsa sul bellissimo e difficile circuito del Mugello.

Le colline toscane hanno visto l’affermazione di Kamil Pawlowski al termine di 30 minuti di gara praticamente ineccepibili: nulla da fare per Price infatti, che ha tagliato il traguardo al secondo posto staccato di oltre cinque secondi, a dimostrazione della performance superlativa del pilota polacco. Una vittoria importante, in una serie di gare ricche di emozioni che regala la più grande delle soddisfazioni a Kamil Pawlowski, laureatosi campione della seconda edizione del campionato Ferrari Esports Series.

Ferrari Esports Series: Finita una Stagione, Se Ne Fa un’Altra

Screenshot 2021 12 15 at 14 29 48 Ferrari 1f 1280x720 jpg immagine WEBP 1280 × 720 pixel1Si conclude quindi la seconda stagione del campionato virtuale GT Ferrari, manifestazione che ha visto un clamoroso successo di pubblico fin dalle pre-qualifiche con oltre 35.000 sim racers iscritti. Le gare della serie principale dei Gruppi A e B hanno successivamente dimostrato come il livello di competizione sia andato oltre le più rosee previsioni, mettendo in mostra piloti le cui abilità al volante hanno poco da invidiare ai professionisti più affermati. L’essere riuscito a prevalere sulla folta e agguerrita concorrenza è certamente un altro merito di Kamil Pawlowski, il quale si è garantito così la possibilità di essere selezionato per il Ferrari Driver Academy Esports Team per la stagione 2022.

L’appuntamento per tutti i tifosi è per l’edizione 2022 della Ferrari Esports Series. Si prospetta un campionato ancora più ricco di gare, emozioni e concorrenti agguerriti per vincere il Campionato ufficiale della rossa di Maranello.

Siete contenti di questa vittoria? Diteci qua sotto cosa ne pensate!

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *