Sony, arriva l’acquisizione di Evo

Buongiorno FollowHz,

Sony Interactive Entertainment e RTS, una nuova impresa nata dal business degli eSport di Endeavor, hanno annunciato oggi di aver acquisito le risorse e le proprietà della Evolution Championship Series (“Evo”), il più grande evento di picchiaduro del mondo, da Triple Perfect Inc., attraverso una partnership di eSport in joint venture.

Grazie a questa nuova partnership, Tony e Tom Cannon, co-fondatori di Evo, continueranno a essere strettamente coinvolti come consulenti chiave per garantire che Evo rimanga una piattaforma competitiva di base unica nel suo genere per i giocatori di combattimento e i fan di tutto il mondo. globo. Questa collaborazione spingerà Evo ancora di più come il principale torneo di picchiaduro e promuoverà la continua crescita della comunità di giochi competitivi su tutte le piattaforme.

L’EVENTO EVO

Con il supporto di editori di livello mondiale, Evo torna quest’anno come Evo Online, una competizione completamente online che si terrà dal 6 all’8 e dal 13 al 15 agosto. L’ingresso sarà gratuito e i giocatori in Nord America, Europa, Asia e America Latina potranno competere in Tekken 7 di Bandai Namco Entertainment, Street Fighter V: Champion Edition di Capcom, Mortal Kombat 11 Ultimate di Warner Bros.Games e Guilty Gear-Strive– di Arc System Works in un formato aperto. Le qualificazioni online saranno trasmesse in live streaming per i fan e maggiori dettagli saranno condivisi nelle prossime settimane sul sito ufficiale del torneo.

Sony

LE DICHIARAZIONI

Steven Roberts, vp, Global Competitive Gaming di Sony, ha dichiarato:

I giochi di combattimento sono stati una parte vitale dell’eredità di PlayStation e della nostra comunità sin dall’inizio, e siamo stati entusiasti di collaborare con Evo nel corso degli anni. Questa acquisizione congiunta con RTS segna un nuovo capitolo della collaborazione con i co-fondatori di Evo, Tom e Tony Cannon, e la loro appassionata comunità di fan dei giochi di combattimento.

Stuart Saw, ceo di Rts, ha aggiunto:

Evo è una comunità unica e iconica diversa da qualsiasi altra nello spazio dei giochi di combattimento, e siamo orgogliosi di collaborare con il team SIE e le leggende che sono Tom e Tony – così come Mark Julio come Head of Business Development – per aiutare a far crescere Evo. Abbiamo così tanti progetti entusiasmanti in serbo per quest’anno e oltre.

Infine, le parole di Tony Cannon, co-fondatore di Evo:

Tom e io siamo incredibilmente entusiasti della partnership con Sony e RTS. Entrambe le società portano una vasta esperienza e condividono la nostra passione per ciò che rende così grande la comunità dei picchiaduro. Non vediamo l’ora di lavorare con loro per lanciare Evo al livello successivo rimanendo fedeli alle nostre radici.

IL FUTURO E IL RUOLO DI SONY NEGLI E-SPORTS

Come risultato dell’acquisizione, Evo sarà gestita dalla joint venture recentemente costituita tra Sony e RTS. I termini di questa transazione, inclusi i costi di acquisizione e la divisione della proprietà della joint venture, non sono resi noti a causa degli impegni contrattuali. Sicuramente non si tratta di spiccioli.

Ecco dunque il primo passo importante di Sony nel mondo di e-sports, seppur non in solitaria ma in collaborazione con un’altra azienda. Vedremo dunque, come l’azienda nipponica (anche se ormai a prevalenza americana) gestirà questo settore decisamente in forte ascesa. Ricordiamo infine che la stessa Sony nei giorni scorsi ha accolto nella sua famiglia Jade Raymond già fondatrice di Ubisoft Toronto e Motive Studios e una delle forze creative alla base della serie di successo Assassin’s Creed. E sempre sulla scorta dell’impegno verso la promozione del talento creativo e il superamento dei confini dell’innovazione, Sony Interactive Entertainment ha confermato che investirà nel nuovo studio e nel suo primo progetto, una nuova IP per PlayStation non ancora annunciata.

Voi cosa ne pensate di questa acquisizione da parte di Sony? E come si comporterà la stessa Sony in ambito e-sports?

 

0 0 votes
Voto Articolo

Dicci la tua!

0 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x