CPU: cosa serve sapere?

evidenza 1

Cari FollowHz,

La CPU (Central Processing Unit) sarà il prossimo pezzo che andremo ad analizzare, il cervello del computer che permette a quest’ultimo di svolgere tutte le operazioni, dalle semplici addizioni all’elaborazione e studio di IA.

Cosa c’è da sapere però per quanto riguarda la CPU?

CPU: cosa è?

cpu

La CPU a occhio nudo è un quadratino liscio color stagnola, ma al suo interno è più simile ad una microscopica metropoli.

La CPU è il cervello del PC, o meglio i cervelli, infatti tutte le CPU di oggi hanno più core e più thread, ma cosa sono i core e i thread?

Ogni core è un piccolo cervello che può fare una sola operazione alla volta, non si scappa, può essere anche un processore che va a miliardi di GHz, ma lui farà sempre e solo una operazione per volta, ovviamente è molto semplificato, una CPU ha una serie di meccanismi per gestirsi il carico di lavoro, inoltre dipende da una CPU all’altra.
I thread, invece, sono dei sotto processi che permettono ad un core di fare più operazioni in contemporanea, sezionando il processo madre in piccoli sotto processi.

Una curiosità sulle CPU, è il fatto che sanno fare solo una cosa, ovvero le addizioni binarie, nient’altro;
La prossima volta che giocate o fate qualsiasi cosa, sappiate che il computer sta facendo solo addizioni in modo velocissimo.

cpu

 

Quando si sceglie una CPU si è sommersi da numeri già dal modello, per un Intel è facile dividere il modello in sezioni per capire cosa significa ogni numero.

Usiamo il mio attuale processore e vediamo come dividerlo e leggerlo: Intel® Core™ i7-8750H è il nome completo, Intel Core è la marca e togliamola.
Successivamente i7 e la fascia, adesso arriva il numero più complicato 8750H, la prima cifra è la generazione (in questo caso la ottava, 8), per la decima le cifre sono due, 750H è il modello specifico.

Ora che sapete come leggere la sigla Intel con AMD è simile ad esempio: AMD Ryzen 7 3750H, che è l’equivalente del sopra citato, AMD è la marca, Ryzen 7 la fascia, il numero 3750H, come per l’altro 3 è la generazione 750H il modello preciso.

CPU: Intel o AMD?

cpu

L’eterna lotta tra CPU Intel e CPU AMD, andiamo a vedere in cosa effettivamente differiscono.

Intel e AMD sono differenti in dei piccoli dettagli che, però, potrebbero fare la differenza durante l’acquisto.
Innanzitutto AMD opera molto in multitasking a differenza di Intel che predilige fare una cosa alla volta ma più in fretta, inoltre, tutti i processori AMD sono overclockabili, Intel invece ad alcuni lo impedisce.

Infine, Intel riduce al minimo lo sforzo a cui sottopone il processore garantendone una longevità migliore rispetto ad AMD che lavora a regimi di clock più elevati.

Una cosa importante è la retrocompatibilità dei processori, Intel raramente offre la possibilità di montare un i7 10th Gen dove prima c’era un i5 7th Gen perché sono diversi a livello hardware, cosa che invece AMD non fa e permette di cambiare processore con più facilità senza bisogno di cambiare tutto il PC.

In definitiva diciamo che: Intel, è utile per fare tante operazioni una dietro l’altra molto velocemente AMD, invece, per fare più cose in parallelo senza nessun problema.

CPU: a ognuno il suo

cpu

 

Come per i componenti precedenti, non serve comprare processori su cui si riesce a far girare il Matrix quando si usano per scrivere due righe sui social.

Ogni utilizzo ha il suo processore, andiamo a vedere quali:

Questi sono processori che trovate sui computer casalinghi, in un contesto lavorativo molto pesante funzionano ma non possono dare il loro meglio.

cpu

In ambito lavorativo, anche se più lenti, vanno meglio gli Intel Xeon o gli AMD Thread Ripper che sono fatti apposta per gestire workstation di potenza e dimensioni imponenti.

Per giocare in 4K con Ray Tracing agli ultimi giochi usciti, basta semplicemente un Ryzen 5 o i5, salire al Ryzen 7 o i7 se si vuole montare la serie 30 delle RTX, per quanto riguarda invece utilizzi minori potreste anche puntare ad un semplice Ryzen 3.

N.B.: stiamo parlando dei modelli riferendoci come prestazioni alle CPU di 10th Gen Intel e la serie 3 dei Ryzen AMD

CPU: consigli per l’acquisto

cpu

Un computer dio fascia medio/alta si accontenta di un i5/Ryzen 5, inoltre non esiste più il conflitto tra CPU AMD e schede Nvidia quindi potete montare una scheda video a piacere, rimanendo nel ragionevole.

Se sul PC invece si usa solo per pacchetto Office e poco altro basta un i3/Ryzen 3 senza andare a spendere cifre importanti.

Personalmente, per il mio utilizzo sono esattamente a metà strada tra un’i5/Ryzen 5 e un i7/Ryzen 7, vado dall’uso massivo di office e giochi, fino a piccoli progetti 3D quindi, se siete nella mia situazione, vi consiglio i7/Ryzen 7 sennò i progetti in 3D non li aprite.

Vi aspettiamo sul nostro canale Twitch per gli altri episodi di Hardware Tour!

Cosa ne pensate?

A quale fascia appartenete?

State già costruendo il vostro PC?

Per tutte le offerte andate sul nostro Canale Telegram delle offerte!

5 1 vote
Voto Articolo

Diteci la vostra!

1 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x