Scheda Madre: cosa c’è da sapere?

SCheda madre medio alta

Cari FollowHz,

La scheda madre è il pezzo alla quale connettiamo tutto il resto e, facendo sempre il parallelismo con il corpo umano, se l’alimentatore è il cuore, la scheda madre sarà la spina dorsale.

Questo componente è molto importante ed altrettanto difficile da scegliere ed acquistare;
Andiamo quindi a scoprire tutto quello che c’è da sapere.

Scheda Madre: cos’è?

scheda madre

La scheda madre è il componente sul quale ci attacchi tutto, ogni altro pezzo deve passare da qui, dalla CPU miliardi di euro fino alla ventola da 2 euro, tutto deve rispondere a lei.

Sopra di essa possiamo trovare di tutto: condensatori, resistenze, bus, attacchi, porte e molti altri componenti elettronici, ma per semplificare andiamo a vedere quello che serve all’utente finale.

Una parte che subito salta all’occhio è l’alloggiamento per il processore (Socket).
Notare bene che questo alloggiamento è diverso da Intel ad AMD, un altro dettaglio da guardare quando si acquista una scheda madre.
Altre cose da controllare, solitamente a destra del processore, sono gli alloggiamenti dei banchi di RAM, spesso sono o due o quattro a seconda di quanta RAM possiamo installarci e quanto la scheda madre ne riesce a gestire
In basso rispetto al processore troviamo i connettori PCI Express x16 e x1, questi servono rispettivamente per Scheda Video e Scheda WiFi o Audio, anche qui bisogna fare attenzione: spesso, fino alla fascia media, questi connettori sono in plastica e con il tempo si deteriorano, salendo di fascia vengono rinforzati in acciaio per renderli più resistenti.

Infine, in mezzo a tutto ciò, troviamo l’alloggiamento per le SSD M.2, che si collegano direttamente alla scheda madre a differenza delle altre SSD o HDD che vengono collegati tramite cavo SATA.

Menzione particolare ad un componente spesso sottovalutato, il chipset, pezzo che funge da cervelletto che gestisce molti dei processi della scheda madre come, ad esempio, le ventole.

Scheda Madre: puntare sempre al top?

scheda madre

La scheda madre va scelta in base ad alcune specifiche, a differenza degli alimentatori che avevano una vera e propria legenda (Bronze, Silver, ecc.), per questo pezzo serve leggere con attenzione le specifiche tecniche.

Come detto anche per gli alimentatori, non serve prendere la scheda madre top per poi installare su di essa un Pentium 1: serve un equilibrio in tutto.
Inoltre, bisogna scegliere anche in base all’uso che si fa.
In generale, comunque, non si dovrebbe andare sotto la fascia media perché i problemi potrebbero già sorgere dopo solo 1 anno di utilizzo.

Come fatto per gli alimentatori, definiamo degli utilizzi e assegniamogli la scheda madre adatta ad ognuno di essi:

  • Ufficio: B320, scheda madre media, utile per gli uffici che non devono far girare nulla di pesante, ottima per pacchetto Office e browser, solitamente utilizzabile anche senza scheda video sfruttando quella integrata.
  • Gaming Medie Prestazioni: B450 (AMD) B460 (Intel), queste schede madri simili per prestazioni cambiano essenzialmente per il socket della CPU, utili per giocare a tutti i videgiochi in commercio ad una qualità buona, ottimo compromesso qualità/prezzo.

scheda madre

  • Gaming Alte Prestazioni: B550 (AMD) B570 (Intel), ottime per gaming ad alte prestazioni, supportano tutti i componenti più performanti in ambito gaming e non fanno sacrificare nulla (n.d.r. forse un poco il portafoglio)
  • Creator Altissime Prestazioni (Entusiast): Unify MSI Z490 (Intel) X570 (AMD), queste schede madri sono il top del top, condensatori raffreddati singolarmente, contatti interamente in oro e prestazioni che permettono di far girare qualsiasi applicativo senza nessun tipo di problema, troppo potenti per una grande fetta di utenza ma micidiali messe nelle mani giuste.

N.B.: Esistono anche Gaming Entusiast ma al giorno d’oggi non vengono minimamente sfruttate al loro massimo potenziale.

Queste schede madri sono quelle consigliate, ovviamente più si sale di qualità più bisogna studiare bene cosa comprare, per la fascia Entusiast sarebbe saggio chiedere direttamente alla casa madre per farsi consigliare la scheda madre più adatta alle nostre esigenze.

Per quanto riguarda le marche, consigliamo per la loro ottima qualità: ASUS, Gigabyte ed MSI.

Scheda Madre: l’usato

scheda madre

Per quanto riguarda questo componente in particolare, sconsigliamo fortemente di acquistare l’usato.
Essendo la scheda madre il pezzo principale di ogni PC e anche uno dei più delicati bisogna stare molto attenti, non sapendo quindi come il precedente possessore ha utilizzato il pezzo, sarebbe opportuno acquistarne una nuova.

Inoltre, se la scheda madre è danneggiata, rischiate di compromettere anche altri componenti e bruciare tutto.

Per questo motivo consigliamo di comprare componenti sempre nuovi e se non esperti, farsi consigliare e montare il PC da persone veramente capaci.

Vi ricordiamo di seguire Hardware Tour su Twitch.

Cosa ne pensate?

Che configurazione rispecchia le vostre esigenze?

 

0 0 votes
Voto Articolo

Diteci la vostra!

0 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x