Cod Warzone: una petizione in Italia per un padre Eroe.

Salve a tutti i nostri FollowHz! 
Cod Warzone cosi come il Mondo dei videogames competitivi è un mondo che si sta affacciando sempre di più ad un pubblico restio a questa tipologia di giochi, ma iniziative come quella di cui vi parleremo in quest’articolo, farà ricredere inoltre, tutti quelli che credono che videogiocare sia solo un mero intrattenimento ludico.

Tutti noi abbiamo un personaggio di fantasia che idolatriamo; può essere un supereroe, un personaggio dei videogames o dei film. In questo caso l’eroe in questione si chiama Victor ed è un padre che lotta con la malattia di suo figlio fin quasi dalla nascita e condivide con lui la passione per i videogiochi, specialmente Cod Warzone.

Non sono poche le iniziative sociali che il gaming si è fatto promotore, ma questa mi ha particolarmente preso, in quanto l’amore di un padre per un figlio è qualcosa di enormemente meraviglioso; abbinato poi, al mondo dei videogames che tutti noi amiamo come fonte di sensibilizzazione e di divulgazione come prova a fare questo meraviglioso padre, non può essere lasciato fine a se stesso.

LA PETIZIONE 

La community di Cod Italia non è rimasta ferma è la lanciato una petizione che dice:

“Alcuni bambini hanno Batman o Iron Man come supereroi, altri hanno il loro papà. Valeriano è uno splendido bambino che soffre di una rara patologia (unica al mondo) e Victor si prende cura di lui da quando aveva 10 mesi.

Victor ha una passione trasmessagli da un altro dei suoi figli: Call of Duty. Il mondo del gaming è ancora malvisto in Italia e ancora oggi viene stereotipato come mero strumento d’intrattenimento per bambini. Per papà Victor invece è un mezzo per raccontare (con poche parole) la sua vita e quella di Valeriano a tutta la comunità italiana di Call of Duty (tra le più famose e frequentate d’Italia).

Quest’ultima ha pensato di rendere omaggio al Superpapà Victor chiedendo alla società sviluppatrice del gioco, ovvero Activision, di inserirlo tramite motion capture come personaggio giocabile all’interno di Call of Duty: Warzone.

Una richiesta forse improbabile ma non impossibile, che andrebbe a lanciare un chiaro messaggio: i videogiochi uniscono (anche a distanza) e non fanno parte di un mondo solamente fatto d’odio.

Tutti vorremmo un eroe come Victor nella vita, ma ci accontentiamo di Verdansk.”

COSA FARE

Con tutto il rispetto per tante persone che sono state digitalizzate, vedi il caro Rovazzi proprio per Cod Warzone, artista eclettico, competente eccetera eccetera, un regalo ad un figlio, ad una community e pure a noi, visto che ci mettiamo nel mezzo, sarebbe davvero una mossa forte e comprensiva per una SH come Activision. Quello che potete fare voi invece è innanzitutto firmare e puntare dritto al traguardo!

4Gamehz e soprattutto io che scrivo, ovvero Il Direttore, ma semplicemente Massimiliano (solo per questa volta sentirete il mio nome) manda un grande abbraccio a Victor e Valeriano!

Vi lascio solo con un qualcosa che mi preme dire ai tanti genitori che demonizzano i videogiochi e lasciano isolati i propri figli:
GIOCATE CON LORO! SIATE COME VICTOR!

La petizione potete trovarla a questo LINK

cod warzone

5 1 vote
Article Rating

Diteci la vostra!

2 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x