Home » Attività » The Last of Us 2 rimosso da Amazon. Vicini al rinvio?

The Last of Us 2 rimosso da Amazon. Vicini al rinvio?

Bentornati cari Followhz,

State pronti per esplorare l’ignoto!!!

Amazon sta ritardando molti ordini a tema videoludico, con rimandi nei confronti dei grandi protagonisti del mese di Aprile e Maggio. Che sia la volta anche di The Last of Us 2? Non lo sappiamo, ma al momento la sua rimozione dallo store del colosso di acquisti online risulta sospetta.

Il tutto potrebbe limitarsi a problematiche dovute alla spedizione e all’arrivo in sede italiana delle copie fisiche del prodotto, allo stato attuale difficili da produrre. Ma se in realtà il tutto si incentrasse sulle tematiche trattate all’interno del videogioco? 

Prima di poter speculare dobbiamo assolutamente concentrarci sugli ultimi avvenimenti che hanno coinvolto grandi nomi dell’industria videoludica, in un periodo tanto assurdo quanto controverso. Non posso non citare Resident Evil 3 Nemesis, primo protagonista di un pessimo periodo per il retail fisico. 

The Last of Us 2 rimosso da Amazon

Nelle ultime settimane si sono susseguite numerose segnalazioni riguardanti Resident Evil 3 Nemesis, la cui data d’arrivo a destinazione fu rimandata ad inizio Maggio. Un avvenimento sconcertante che preparava gli acquirenti al peggio. 

Amazon Italia venne così legata a restrizioni dovute al mancato arrivo delle copie nelle case dei consumatori, un fatto significativo per l’intera industria videoludica, pronta a patire la mancanza del prodotto fino almeno agli inizi di Maggio 2020. 

The Last of Us 2

Stessa sorte potrebbe dunque toccare anche a The Last of Us 2, divenendo così uno dei pochi titoli della storia videoludica ad aver ricevuto doppio rinvio. Essendo inoltre un capitolo tanto atteso nonché una delle esclusive di punta per Sony, un’azione che potrebbe rallentare inequivocabilmente l’hype per un prodotto all’apparenza eccezionale. Situazione scomoda, che potrebbe portare ad ulteriori rimandi o problematiche ben più gravi.

Le motivazioni del rimando però rimangono ancora ignote, e bisogna soprattutto comprendere se questo slittamento della data d’uscita interesserà solo pochi paesi o verrà riproposto mondialmente. In quel caso la scelta dipenderebbe più che altro dalle tematiche trattate del titolo, in quanto l’uso narrativo delle epidemie potrebbe, almeno per il momento, essere limitato.

The Last of Us 2 sostituito da Ghost of Tsushima

Allo stato attuale la PS4 non è sprovvista di prodotti d’eccezione, come ad esempio Ghost of Tsushima, la cui uscita potrebbe essere anticipata per rattoppare la mancanza di un grande capolavoro di punta come il videogioco sviluppato da Naughty Dog.

Queste però sono solo speculazioni, e non ci resta che attendere con il fiato sorpreso, carichi e pronti per una stagione videoludica che nonostante gli imprevisti potrebbe garantirci ore ed ore di meraviglia. Un futuro roseo, che anticipa l’esplosivo lancio delle console di futura generazione.

0 0 vote
Article Rating

Diteci la vostra!

0 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x