CORONAVIRUS: GAME DEVELOPERS CONFERENCE SPOSTATO ALLA PROSSIMA ESTATE!    

Salve salvissimo FollowHz! Arrivederci Game Depelovers Conference.
Come riportano varie testate (tra cui Gamingbolt.com e Dualshockers.com), l’epidemia virale di Coronavirus che in questi ultimi tempi si è propagata in vari paesi del mondo sta avendo un forte impatto sulla scena videoludica, tanto che per il timore del contagio in molti tra sviluppatori, aziende e editori hanno deciso di cancellare la propria presenza a eventi del settore e posticipare l’uscita di nuovi titoli.

Esempio perfetto di una delle manifestazioni rimandate è quindi quello della Game Developers Conference, la quale era stata originariamente fissata per il periodo compreso tra il 16 e il 4 di marzo per poi venir rinviata al periodo estivo, a motivo del fatto che buona parte dei grandi nomi dell’industria originariamente presenti all’evento hanno annullato la propria partecipazione.

Tra i primi a dare forfait vi sono stati, nel corso delle scorse settimane, colossi come Facebook e Sony interactive Entertaniment, Microsoft, seguiti da Kojima Productions, EA (la quale, originariamente aveva parlato di voler “limitare la propria presenza all’evento”, come afferma la dichiarazione ufficiale riportata sempre da GB), Amazon, Gearbox Software e diversi altri.

(Ecco qui di seguito l’annuncio ufficiale pubblicato su Twitter dagli organizzatori del GDC).   

A venire maggiormente colpiti dalla cancellazione dell’evento sono stati soprattutto i piccoli studi indipendenti, essendosi trovati ad affrontare delle spese di viaggio il più delle volte piuttosto onerose e sfortunatamente non rimborsabili.

Tuttavia, Kotaku.com riferisce che  GameDev.World ha deciso di dare un proprio contributo per cercare di ovviare a questi disagi per i piccoli studios organizzando una raccolta fondi e un evento a puntate in streaming, il quale si terrà a partire dal 27 marzo per tutta la settimana seguente.

Chiudiamo qui, o lettori, augurandoci molto umilmente che questo periodo tanto duro  possa passare il prima possibile e dare modo a coloro che ne stanno subendo più pesantemente gli effetti di riprendersi al meglio e uscirne più forti.    

(Immagini tratte da Gamingbolt.com, Kotaku.com e GDC Twitter).

   

0 0 vote
Article Rating

Dicci la tua!

0 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x