Home » Attività » Perché Odio i Pokémon?!

Perché Odio i Pokémon?!

Salve a tutti, cari Followhz. Ebbene sì, lo ammetto: odio i Pokémon.

Forse, è stata tutta colpa dell’anime che conobbi prima del gioco, poiché, mi creò delle aspettative sul gioco che non si realizzarono nel concreto. Come ben sapete, infatti, il gioco è profondamente diverso dall’anime, come sapete. PokemonInfatti, l’anime mi diede l’impressione che giocare ai Pokémon fosse molto tranquillo: pensavi solo ad avanzare, incontravi vari Pokémon e cercavi di sconfiggerli col tuo mostriciattolo migliore. Invece, giocando ai primi titoli fino ad HeartGold, il gioco era, purtroppo per me, assai più complesso e noioso: dovevo stare anche più volte nella stessa erba scontrandomi anche con gli stessi Pokémon pur di livellare i miei, altrimenti, nelle zone successive, non sarei durato a lungo. Ma non soltanto: nei combattimenti, semplicemente, continuavo quasi per inerzia a cliccare una mossa e vedere l’animazione, tutto il tempo. Tutto ciò, contrapposto solo dall’evoluzione che è l’unica cosa che è emozionante proprio come si vede nell’anime, mi ha fatto proprio perdere la voglia di giocare ai Pokémon poiché, per i miei gusti, era lento e ripetitivo.

Riconosco che rimane interessante scoprire i Pokémon migliori in base a resistenze e debolezze, però, giustamente, il livello del Pokémon vale di più, quindi, mi capitava spesso che con un Typhlosion di lv50 di scontrarmi contro un Goldeen di lv10, naturalmente, oneshottavo Goldeen, seppur il gioco continuava a sostenere di essere poco efficace. Inoltre, un grosso difetto erano le mille bacche, MN, MT e vari equipaggiamenti che, giustamente, hanno tolto nell’anime per aumentarne la scorrevolezza.

Pokemon

Una stranezza che notai in HeartGold è che i Gyarados rossi non sono semplicemente shiny ma alterati dai Voltorb del team Rocket. Di lì a poco, mi bloccai poiché un vucumprà, dopo avergli comprato le sue cose, non mi fece comunque passare perché sosteneva che mi fossi perso qualcosa, ma io vi giuro che ho esplorato più e più volte tutte le città, ma non c’era niente di nuovo.

Però, tramite i giochi, scoprii che il mio Pokémon preferito è Togepi solo per la sua mossa “metronomo” che mi lasciava sempre col fiato sospeso, dato che poteva diventare una mossa utile, una mossa inutile come Splash o una mossa stupida come autodistruzione.

Pokemon

Comunque sia, i Pokémon di per sé, mi hanno sempre affascinato, infatti, spesso, faccio delle carte di Yugioh proprio con loro in base alla descrizione del Pokécentral.

Preferisco così tanto l’anime che il Pokémon più forte, per me, rimane MewTwo che, con la telepatia, scaraventa tutti via ed il più veloce, per me, rimarrà sempre Rapidash.

E voi, cosa ne pensate? Preferite l’anime o i videogiochi?


Dicci la tua!

1 1

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami