Halloween: I Migliori Videogiochi Horror (secondo me)

Salve a tutti, cari followhz. Quale periodo migliore se non questo per parlarvi dei miei videogiochi horror preferiti?

Vi ho parlato lungamente già di Resident Evil VS Silent Hill, quindi, prendeteli e metteteli da parte (ma andate a leggerlo se ancora non l’avete fatto).

UntilDawn

Metterei come mio preferito Until Dawn: magari, visto oggi, non colpisce come ha colpito me all’epoca, ma ritengo che rimane ancora un ottimo gioco anche perchè è uno dei pochi giochi con attori veri, tra cui il famoso Rami Malek e Hayden Panettiere. Purtroppo, non avendo una PS4, non ho potuto viverlo, ma i gameplay mi sono bastati, con tutti i vari finali e reaction diverse dei vari youtubers che seguo. Mi affascinava molto, ovviamente, il poter cambiare la trama per davvero in un gioco in base alle tue scelte: nelle mani del giocatore dipendeva la vita dei personaggi e, per la prima volta, almeno per me, finchè non morivano tutti, non era mai gameover.

Until DawnAnche molto carina, come ciliegina sulla torta, l’intermezzo quasi pubblicitario della storia con lo psicologo del quale, si supponeva che, in base alle risposte dategli su cosa ci spaventasse di più, il gioco si plasmava secondo le nostre paure, appunto. Un esempio è quando gli si diceva di temere i ragni, in una stanza con telecamera fissa, passava sopra un ragno, cosa che non succedeva se si sceglieva un altro animale.

Molto interessante anche Until Dawn: Rush Blood, un ottovolante da paura basato sul videogioco principale in cui si spara a zombie e ad altri mostri assai terrificanti.

OutlastUn altro gioco che mi piacque parecchio fu Outlast, nonostante il fastidio di essere un povero giornalista indifeso in balia degli eventi, il che, scaturiva anche un buco di trama, visto che il personaggio va dentro al manicomio volontariamente. Quando lo comprai, però, mi accorsi che divenne quasi noioso visto che, dopo i vari gameplay, ormai, lo conoscevo a memoria.

Layers of FearMolto affascinante è anche Layers of Fears, riscoperto troppo tardi ultimamente poichè nato nel 2016. Un’opera davvero originale basata sul cambiamento del dipinto del protagonista che diventa sempre più horror andando avanti nel gioco.

Consiglio anche di giocare ai due giochi di American McGee su Alice (American McGee’s Alice e Alice Madness Return) ingiustamente sottovalutati anche perchè, per fortuna, non ha niente a che vedere col classico Disney, ed è ancora più tetro e spaventoso del film di Tim Burton.

Anche Alien Isolation sembrava molto interessante, però, alla fine si riassumeva in una specie di Slenderman dove il protagonista deve fare delle cose scappando dall’alieno in questione.

Apprezzai molto anche Among the Sleep, che non è nulla di speciale, ma ritengo sia molto sottovalutato, almeno in Italia poichè è molto intrigante questo gioco in prima persona che rende spaventosi gli incubi di un bambino anche a qualche adulto.

Little Nightmares è stato molto sorprendente: mai avrei pensato che fosse così divertente e spaventoso un gioco simile, ma anche per niente semplice.

Invece, quali sono i vostri giochi horror preferiti e che mi consigliate di giocare?

0 0 vote
Article Rating

Dicci la tua!

0 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x