IN THE LAST OF US PART 2 OGNI PERSONAGGIO SARÀ DOTATO DI UN BATTITO CARDIACO!

Salve Salvissimo FollowHz!

Come riportato da Polygon.com, il comparto audio di The Last of Us Part 2 si arricchisce di un nuovo elemento che va a potenziare la resa realistica dell’esperienza di gioco: il battito cardiaco per ogni personaggio dell’avventura.

Questa nuova aggiunta da parte di Naughty Dog aumenta sensibilmente la già alta atmosfera di tensione che si respira durante il percorso attraverso gli scenari del mondo di gioco, ribadendo come in questa realtà nessuno può davvero dirsi al sicuro.


Anche una tranquilla passeggiata tra le strade di un piccolo villaggio di montagna può tramutarsi in una forsennata lotta per la sopravvivenza, dato che in qualunque momento degli infetti possono sbucare e assalire gli utenti.

(Immagine tratta da Naughty Dog). 

Tale ulteriore modifica si inserisce all’interno del sistema di gioco senza aggiungere eccessive complessità in termini di meccaniche: non vi sarà alcun tipo di calcolo dei battiti cardiaci o misuratore della loro intensità o della resistenza di ogni singolo personaggio durante le varie situazioni.

Si tratta di un semplice espediente sonoro che tuttavia, a seconda della frequenza dei battiti in ogni singolo personaggio, avrà un impatto non certo trascurabile sul gioco. 

(Immagine tratta da Polygon.com).

Nel corso di una intervista rilasciata per Polygon.com, Anthony Newman, co-director del gioco, ha spiegato più nel dettaglio le caratteristiche di questa nuova tecnologia,

“Ogni aspetto del gioco è stato aggiornato verso un nuovo livello” ha affermato Newman. “Uno di questi è quello dell’audio. Quando Ellie corre per un tratto e poi si ferma, deve riprendere fiato”.


Nulla che non si sia già visto in moti altri titoli, verrebbe da dire.

Ma sembra che The Last of Us Part 2 vada ancora più in profondità:

“Quello che sta accadendo dietro le quinte è che Ellie ha un ritmo cardiaco oscillante in su e in giù” spiega Newman. “Si alza quando ci si inizia a correre, si alza durante una mischia, si alza quando si subisce dei danni, e si alza quando ci si ritrova in presenza di nemici.

E questo modula la serie di suoni respiratori che Ellie può utilizzare”.

Detto in altri termini, ogni azione che si deciderà di compiere avrà un determinato impatto sui suoni prodotti da Ellie.

Ciò vale per qualsiasi altro personaggio del gioco, nemici umani e infetti compresi.


“E’ stato incredibile perché mi sono trovato in grado di giocare a gatto col topo con i Clicker meglio di quanto mi sia mai capitato prima perché riuscivo a comprenderli dai suoni che producevano”.

Ha proseguito Newman. “E gli esseri umani faranno la stessa identica cosa nei momenti in cui respirano e corrono”.

Una particolarità di questa avventura horror survival è che ogni nemico presente ha un nome (cosa che li porta a chiamarsi con precisione durante i momenti di stress e pericolo).

“Quindi non soltanto i nemici umani hanno dei nomi”, conclude Newman. “Hanno anche dei cuori!”

 

 

0 0 vote
Article Rating

Dicci la tua!

0 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x