Home » Notizie » DISPONIBILE LA DEMO DI PES 2020

DISPONIBILE LA DEMO DI PES 2020

Salve a tutti cari followHz,


sono ormai diverse settimane che si fa un gran parlare dei due colossi di Konami ed Electronic Arts.
Se vi ricordate, vi avevamo parlato dell’esclusiva che proprio la casa giapponese aveva ottenuto con la Juventus.
Ebbene la notizia è fresca:

Konami ha reso disponibile per il download la demo giocabile di eFootball PES 2020, nuova incarnazione del popolare simulatore calcistico. La versione di prova può essere ora scaricata su PS4, nel corso della giornata odierna arriverà anche su Xbox One e PC.

La demo di PES 2020 può essere scaricata dal PlayStation Store seguendo il collegamento riportato qui sotto, il file pesa 5.3 GB e il gioco è tradotto in varie lingue, italiano compreso. Dopo il link per il download, la lista completa dei contenuti della demo di PES 2020 per PS4.

Cari followHz, per chi fosse interessato a provare questa demo, è possibile scaricarla a questo link.
Una volta scaricata avrete dei “regali” a tempo limitato quali ad esempio:

• Andrés Iniesta – Prestito di 10 partite
• 1.000 monete myClub

La STANDARD EDITION include i seguenti contenuti* per myClub:

• Ronaldinho 2019 – Prestito di 10 partite
• Lionel Messi – Prestito di 10 partite
• Agente premium (3 gioc.) per 10 sett.
• 3 rinnovi contratto gioc. per 10 sett.

Questa versione di prova gratis permetterà di giocare una partita scegliendo tra ben 13 squadre di club europee e sudamericane: Juventus, Bayern Monaco, Manchester United, Corinthians, Vasco de Gama, Boca Juniors, River Plate, Barcellona, Arsenal, Colo-Colo, Palmeiras, Flamengo e San Paolo. Presente anche la Modalità Modifica con accesso ad una parte delle funzionalità dell’Editor, limitato però ad alcune squadre nella demo.
Ricordiamo inoltre che (come già detto) questo titolo presenterà in esclusiva la squadra della Juventus, il Bayern Monaco e addirittura tutto il campionato Brasiliano.
eFootball PES 2020 sarà disponibile dal 10 settembre su PlayStation 4, Xbox One e PC, la demo non ha limitazioni temporali di alcun tipo e potrà dunque essere utilizzata liberamente senza scadenze.

Cari followHz, raramente ricordo uno “scontro” così aspro tra due titoli che offrono lo stesso prodotto, ragion percui non so proprio cosa aspettarmi dato che saranno quindici anni che non gioco a PES (ah già, non l’ho mai detto: io preferisco i giochi di calcio manageriale).
Detto questo cari followHz, voglio divertirmi un po’: quanti compreranno PES? quanti si getteranno a capofitto su FIFA? Fateci sapere le vostre preferenze, e in attesa del 10 settembre godetevi le ferie, il mare, il sole, la famiglia e gli amici e mi raccomando…giocate responsabilmente.


Have your say!

1 0

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami