Red Bull Campus Clutch: si conclude il primo turno dei Qualifier italiani.

Salve a tutti i nostri EsportivHz!

Il Redbull Campus Clutch inizia con Il team Fareshi che trionfa nella prima tappa delle fasi di qualifica dimostrando che il torneo universitario più grande al mondo dedicato a VALORANT è davvero un appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati di eSport.

Gli studenti universitari italiani hanno iniziato a darsi battaglia su VALORANT nel primo Qualifier nazionale del Red Bull Campus Clutch, conclusosi il 9 marzo. I team impegnati hanno subito fugato ogni dubbio riguardo il livello della competizione, facendo intendere al numeroso e appassionato pubblico connesso da casa che il Campus Clutch è davvero uno degli eventi più interessanti e avvincenti della stagione esportiva 2021.Red Bull Campus Clutch valorant

I primi a scendere in campo nel Red Bull Campus Clutch, sono stati i Reply Totem contro i Fareshi, che hanno mantenuto fede ai pronostici e sono riusciti ad imporsi per 7 a 13 in un match davvero teso e ricco di colpi di scena. La seconda semifinale, che ha visto impegnati gli Handless e i JettReviveMe, invece, si è rivelata una partita a senso unico in favore del primo team, che ha trionfato portando a casa un tondo 13 a 0, in particolare grazie alle gesta del suo player più abile, looM, che ha davvero sbaragliato la concorrenza a colpi di kill.

Red Bull Campus Clutch mappa ascent

Tutti gli scontri del Red Bull Campus Clutch si sono svolti su Ascent, mappa ispirata all’Italia e mediamente vasta, caratteristica che ha portato le squadre a sfruttare al meglio anche le strategie più elaborate, garantendo all’azione imprevedibilità e frenesia senza pari.

Al team Fareshi, che partiva come favorito grazie ad un roster composto da player esperti dello sparatutto Riot Games, è bastato il primo turno di qualifiche per dare prova di quanto sia alto il livello del Red Bull Campus Clutch, ora non resta che contare i giorni che mancano al prossimo Qualifier… Appuntamento fissato per martedì 16 marzo sul canale Twitch di Red Bull Italia!

 

 

0 0 vote
Voto Articolo
Agitatore di Masse e Licenziamenti disciplinari, Il Direttore di 4GameHz ama giocare a Doom e Mortal Kombat per rilassarsi dopo una lunga giornata di lavoro. Odiatore di tutto ciò che è Politically Correct e Fan Service, non te le manda certo a dire. O lo Ami o Odi ma a lui non importerà, per lui conta solo il valore di una buona notizia.

Dicci la tua!

0 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x