PS5, primi giorni con la next-gen

IMG 6672 1

Cari FollowHz,

PS5 è ufficialmente uscita il 19 Novembre, i più fortunati sono riusciti ad averla già il 19 mattina e ne sono già in possesso da cinque giorni.

L’ho provata, testata e messa sotto stress in questi cinque giorni, vediamo come ha mosso i suoi primi passi.

PS5: Prime Impressioni

PS5

Quando si ritira PS5, la prima cosa che si nota è il peso, quasi 7kg di console sono tanti abituati a PS4 che era molto leggera e compatta.

Appena scartata salta all’occhio un dettaglio, è enorme.
Per fare spazio alla nuova console, con annesso televisore nuovo, ho dovuto rivoluzionare tutta la mia postazione, e a seconda delle mie esigenze devo spostare alcune cose.

Rispetto a tutte le console precedenti che le posizionavo in orizzontale sotto il bordo inferiore della TV questa l’ho messa in verticale di fianco, anche perché sotto la TV non ci stava, inoltre il design è disegnato apposta per essere messa in verticale.

Appena l’ho accesa è partita la configurazione guidata del sistema e la calibrazione dell’uscita video, capisce in autonomia quale HDMI supporta la TV, e ti fa calibrare l’HDR.
Durante la configurazione ti porta ad utilizzare già il suo multitasking dicendoti i inserire un disco di un gioco cosi mentre termini la configurazione la PS5 installa un gioco, (n.d.r. la parte della lettura va verso l’esterno della console, io l’ho inserito al contrario) cosi da perdere pochissimo tempo visto la velocità con cui copia i dati da disco a SSD, Miles Morales installato in circa 20 minuti.

PS5: una dashboard ridisegnata

PS5

La dashboard di PS5 mette in primo piano l’anteprima del gioco e le funzioni social di quest’ultimo con collegamenti veloci a video e stream in corso.

La possibilità di entrare direttamente nelle partite dei tuoi amici ancora prima di lanciare il gioco è ottima ma deve essere compatibile con il titolo e con le impostazioni privacy di tutti i componenti del gruppo.

Infine, apprezzatissima la suddivisione tra Giochi e Applicazioni Multimediali (Youtube, Spotify, Twitch, ecc.), grazie a ciò troviamo una Dashboard più ordinata e meno sovraffollata di applicazioni miste.

Di difficile visione i download in corso, che spesso non trovi o vedi solo quello in esecuzione e non quelli in coda.

PS5: mai più turboelica

PS5

I possessori di PS4 sanno bene che avere un 747 pronto al decollo sulla scrivania non è il massimo, il rumore delle ventole di PS4 era insopportabile e nonostante tutto spesso diventava incandescente.

Con PS5 questi incubi non si sono presentati, nonostante non si riesca ancora a sfruttare appieno il potenziale messo a disposizione, provando ad utilizzarla per un periodo prolungato di tempo dandogli anche operazioni da fare in multitasking e in background non ho notato eccessivi surriscaldamenti, nessun rumore eccessivo e l’aria che usciva era fredda.

L’unico rumore che talvolta potrebbe risultare fastidioso è il lettore di dischi che a tratti risulta fastidioso, ma non è costante, si avverte solo durante le installazioni e mai durante le sessioni di gioco.

PS5: il Dualsense è sopravalutato

PS5

Una delle peculiarità della PS5 è il suo nuovo Dualsense, ne ho attualmente due poiché in casa siamo in molti e spesso giochiamo insieme.

Mentre attendevo qualche installazione ho provato Astrobot, gioco gratuito già presente all’interno di PS5 e che ti permette di sfruttare appieno tutte le peculiarità del Dualsense.

Ottima la vibrazione 3D, fatta veramente molto bene e fedele alla situazione, i trigger adattivi sono alcuni dei punti forti di questo controller e rispondono bene, ottimi per l’immersività ma da non usare per giocare a livello competitivo dove contano solo le prestazioni, comunque disattivabili a piacimento.

Mi ha colto alla sprovvista l’aggiornamento, oltre che del Firmware della PS5, del Dualsense che a quanto pare ha un suo software interno.

PS5: tutto rose e fiori?

PS5

Mi piacerebbe dire che questa console è esente da errori ma non sarebbe la verità.

PS5 è stata lanciata da meno di una settimana e alcuni problemi sono stati già riscontrati e segnalati.
Uno dei problemi che più mi ha dato fastidio è il problema che affligge Modern Warfare versione con disco: se dopo averci giocato lo chiudi ed estrai il disco, quando lo reinserisci la console non lo riconosce come stessa versione di gioco e te lo fa reinstallare da capo, in questo momento lo sto reinstallando per la quinta volta.

Un altro problema che ho riscontrato è stato un crash imprevisto durante la riproduzione di Miles Morales, che per inciso è un bellissimo gioco, che consisteva nel freeze dell’immagine, audio impazzito e riavvio della console con ricostruzione del database.

Grazie a dio, a differenza di alcuni sul web, la PS5 è ripartita senza problemi e non ha riscontrato più nulla, ho ovviamente segnalato tutto a Sony sperando in una patch dove fixeranno i bug del lancio presenti in qualsiasi generazione di console.

PS5: è una buona console?

PS5

Personalmente la reputo un’ottima console non ancora sfruttata appieno, personalmente per vedere la potenzialità di questa console bisognerà aspettare almeno un anno e dei giochi in grado di assorbire tutta la sua energia.

Le aspettative per giochi futuri già annunciati sono altissime: non vedo l’ora di avvertire la vibrazione delle gomme sui tracciati di Gran Turismo, sentire il rumore delle spaccature in Ratchet e Clank, vedere panorami mozzafiato in Horizon Forbidden West e salvare New York una ragnatela alla volta (n.d.r. cosa che già sto facendo).

Ricapitolando, la PS5 per questi primi giorni si è comportata abbastanza bene eccetto i due imprevisti citati prima, piena di sorprese come il software interno al Dualsense che mi ha lasciato piacevolmente colpito, un’ottima resa grafica e un design a parer mio ottimo.

Queste sono le prime impressioni su una console che deve ancora sbocciare, ovviamente cambierà qualcosa durante il suo ciclo vitale e sicuramente ne vedremo delle belle.

Se volete avere questa console tenete presente che è molto ingombrante, nella foto sottostante è affiancata ad un 50” e una custodia d Miles Morales per rendere l’idea delle dimensioni.

PS5

Cosa ne pensate?

Siete riusciti ad accaparrarvi una PS5?

Quale gioco vi sta dando più hype?

0 0 votes
Voto Articolo

Diteci la vostra!

1 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x