Home » Notizie » LO STUDIO ROCKETWERKZ OFFRE VACANZE ILLIMITATE AI MEMBRI DEL PROPRIO STAFF!

LO STUDIO ROCKETWERKZ OFFRE VACANZE ILLIMITATE AI MEMBRI DEL PROPRIO STAFF!

Salvonissimamente salve e ben ritrovati FollowHz!

Come riporta VG247.com, lo studio Rocketwerkz, nato per iniziativa dell’ex Lead di DayZ Dean Hall, mette a disposizione una serie insolitamente vantaggiosa di benefici per i membri del proprio staff.

All’attivo con lo sparatutto intitolato Out of Ammo e il simulatore gestionale Stationeers, lo studio neozelandese fornisce alla propria squadra ferie annuali illimitate e  uno stipendio annuo di 80.000 dollari (verrebbe da dire, alla maniera del principe De Curtis, “alla faccia del bicarbonato di sodio”).

Certo non si tratta di una cosa propriamente comune nel settore dello sviluppo videoludico, o in qualsiasi tipo di settore lavorativo in generale, e per una “anomalia” di questo tipo il CEO Dean Hall ha fornito una spiegazione piuttosto semplice.

“Puoi avere 30 persone che lavorano su un progetto da 20 o 30 milioni di dollari, quindi stai già riponendo molta fiducia in loro”, ha dichiarato Hall durante un’intervista con Stuff.co.nz.

“Se ti fidi di loro con grandi progetti e grandi quantità di denaro, perché non puoi fidarti di loro per gestire anche il loro tempo? Questo è il principio con cui abbiamo iniziato tutto. “

Di fatto lo studio neozelandese ha potuto appurare che i propri impiegati si prendevano periodi di ferie più brevi rispetto a quando dovevano sottostare a restrizioni più rigide, cosa che ha portato la compagnia a concedere un minimo di quattro settimane feriali all’anno.

“Arrivi il 23 dicembre e c’è qualcuno seduto alla loro scrivania e dici perché sei qui, perché non sei con la tua famiglia, e dicono che stanno risparmiando il congedo per le vacanze scolastiche in modo che possano portare i bambini a Fiji. È stupido “, ha poi proseguito.

Con questo in mente, Hall riconosce che le ferie illimitate non sono alla portata di tutti.


I neolaureati, ad esempio, inizialmente non hanno questo vantaggio in quanto hanno bisogno di una struttura in anticipo per poterle ottenere.

Stando all’intervista, Rocketwerkz ha organizzato i propri dipendenti in tre livelli tipologici.

Il personale più giovane segue le tradizionali ore di lavoro / regole di congedo e il secondo livello gode di un congedo per malattia illimitato, mentre quelli del terzo ottengono ferie annuali illimitate.

(Immagini tratte da Rocketwerkz.com, Dean Hall e Stuff.co.nz ).


Have your say!

0 0

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami