CALL OF DUTY: MODERN WARFARE NON E’ PIU’ ACQUISTABILE IN RUSSIA DAL PS STORE!

Salvissimamente salve FollowHz!

Come riferito da Dualshockers.com, la versione digitale di Call of Duty: Modern Warfare non è più disponibile all’acquisto in Russia tramite il PS Store, con sommo rammarico e profonda delusione dei fan in attesa della fatidica uscita il 25 di ottobre.
La notizia è trapelata inizialmente tramite un messaggio di Sony Russia Twitter per poi trovare conferma in una dichiarazione di Activision rilasciata a Eurogamer.net.

Il testo di tale dichiarazione recita come segue:
Call of Duty: Modern Warfare è un gioco creato con cura per intrattenere i fan e raccontare una storia avvincente.
Sony Interactive Entertainment ha deciso di non vendere Modern Warfare sul PlayStation Store in Russia in questo momento.
Non vediamo l’ora di lanciare Modern Warfare digitalmente in Russia il 25 ottobre su PC tramite Battle.net e su console tramite Xbox. “

Sony ha inoltre rilasciato una ulteriore dichiarazione (piuttosto breve e non molto chiara) a GamesIndustry in cui si afferma: “Sony Interactive Entertainment ha deciso di non vendere Modern Warfare sul PlayStation Store in Russia in questo momento, ci scusiamo per l’inconveniente”.

Nel messaggio di Activision, si afferma che il gioco è immaginario, il che potrebbe essere il punto cruciale del problema dietro la decisione di Sony, ma ciò che risulta strano in questa scelta è che Call of Duty: Modern Warfare uscirà in Russia su PC tramite Battle.net e su console via Xbox, ma si sono rifiutati di vendere il gioco in formato digitale.

Tra i vari scenari in cui è ambientato Call of Duty: Modern Warfare vi è incluso l’immaginario paese mediorientale dell’Urzikstan, dove faranno la loro comparsa componenti delle forze armate russe.

Farah, donna combattente fondatrice della Forza di liberazione dell’Urzikstan, assiste a un attacco da parte di soldati russi che uccidono i suoi genitori, fatto che, per ritorsione, lo porterà a sua volta ad uccidere un soldato.

Etichettata come un’organizzazione terroristica dal governo russo per la loro lunga attività di resistenza, tale forza di liberazione viene attaccata dalle forze armate russe senza fare distinzioni tra essa e il gruppo terroristico Al-Qatala.
I terroristi del AQ si mettono in cerca Farah e l’ULF allo scopo di distruggere l’organizzazione e ucciderne il leader.
Questa non è la prima volta che Call of Duty è stato sottoposto a controllo in Russia. In Modern Warfare 2 su PS3, la controversa scena dell’aeroporto dovette essere rimossa dalla versione russa, dato che il giocatore si trovava a dover partecipare a un massacro di civili.

Sempre nel testo della dichiarazione, si afferma che “Per il momento Sony Interactive Entertainment ha deciso di non vendere Modern Warfare sul PlayStation Store”, il che potrebbe significare che alla fine sarà reso disponibile anche in terra russa, ma fino a quando non saranno rivelate ulteriori informazioni, il tutto si configura come qualcosa di estremamente vago e ambiguo.

Call of Duty: Modern Warfare arriverà venerdì 25 ottobre su PS4, Xbox One e PC.

0 0 vote
Article Rating

Diteci la vostra!

0 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x