I POLITICI DEGLI STATI UNITI ESORTANO HEARTHSTONE A RICONSIDERARE I BAN CONTRO LE PROTESTE DI HONG KONG!

Salve salvissimo FollowHz!

Come riportato da VG247.com, politici statunitensi sono intervenuti nella questione riguardante la sospensione di un giocatore professionista di Hearthstone per aver espresso appoggio alle proteste di Hong Kong.


Nella giornata di ieri vari esponenti dei partiti democratico e repubblicano americano hanno scritto una lettera a Bobby Kotick, CEO di Activision Blizzard, nella quale si domandava di riconsiderare la decisione del ban verso il suddetto giocatore.

La lettera è stata firmata dai senatori Ron Wyden e Marco Rubio della Florida, (il primo democratico il secondo repubblicano), così come dai deputati Alexandria Ocasio-Cortez di New York, il repubblicano Mike Gallagher del Winsconsin e il democratico del Winsconsin Tom Malinowski.

(Immagine tratta da Fredzone.org).


“Scriviamo per esprimere la nostra profonda preoccupazione riguardo la decisone presa da Activision Blizzard di escludere Ng Wai Chung dalla partecipazione ai tornei per un anno dopo aver espresso il proprio appoggio alle proteste per la democrazia a Hong Kong” si legge nella lettera.

“Questa decisione desta particolare preoccupazione alla luce della smodata volontà del governo cinese di far pressione sulle aziende americane allo scopo di reprimere la libertà di parola”.

(Immagine tratta da Edumuch.com).


Pare dunque (sempre stando a quanto dichiarato dai politici di qui sopra) che il governo cinese stia facendo pressioni perché le voci dissidenti sulla propria politica vengano zittite, ma nel caso di Blizzard c’è chi ha voluto smentire queste asserzioni come il presidente J Allen Brack, il quale ha affermato che “le relazioni con la Cina non hanno avuto alcuna influenza sulle decisioni della compagnia in merito al caso Ng Wai Chung”.

(Immagine tratta da Hongkongfp.com).

La compagnia ha poi messo al bando dai tornei tre studenti universitari americani per aver mostrato durante la Hearthstone Collegiate Championship un cartello recante la scritta “Hong Kong libera, boicottate Blizzard”.

0 0 vote
Article Rating

Dicci la tua!

0 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x