FORTNITE CAPITOLO 2, ECCO UN SOMMARIO DEI CONTENUTI PRESENTI NELLA NUOVA STAGIONE!

Benissimamente salve FollowHz!


Come ben riportato da Gamespot.com, è da poco iniziata la nuova stagione di Fortnite, questo Secondo capitolo che pare aver donato nuova forza vitale al battle royale di Epic Games dopo un periodo di due giorni in cui il titolo è finito offline (lasciando milioni di giocatori nell’oscurità).


Questo nuovo aggiornamento ha apportato i più grossi cambiamenti al gioco dal 2017, come una mappa interamente nuova, nuove meccaniche di gameplay (come ad esempio quelle relative al nuoto, alla pesca, al potenziamento delle armi) ed un sacco di nuove skin e ricompense a livello cosmetico da sbloccare come parte del nuovo Battle Pass (il quale risulterà più facile da far avanzare al livello successivo).

Per farla breve, sono numerosi i cambiamenti apportati nel Capitolo 2, e si stanno scoprendo ancora diverse piccole modifiche all’interno del gioco, dato che le patch note non sono state pubblicate da Epic all’interno dell’aggiornamento.

 

A seguire, ecco i più importanti dettagli sull’aggiornamento, dalle modifiche della mappa alle nuove meccaniche ai nuovi adattamenti del Battle Passe e altro ancora.

Prima che il Capitolo 2 partisse, Epic ha chiuso la stagione 10 di Fortnite con un evento dai toni simil-apocalittici chiamato “The End.” Il 13 di ottobre, il conto alla rovescia a segnato l’ora zero, e il nuovo razzo creato dal Visitatore presso il deposito di polvere è stato lanciato, provocando così una reazione a catena che ha portato alla nascita di un buco nero.


Il vortice ha risucchiato ogni cosa: giocatori, il Battle Bus, ed anche la stessa isola, di fatto portando a quella che appariva come la cancellazione del gioco.

A seguito di tale evento, Fortnite è stato soggetto a un prolungato blackout.
I giocatori erano ancora in grado di effettuare il login all’interno del gioco, ma il loro personaggio sembrava esser risucchiato dal buco nero prima di poter prendere parte a una partita (anche se rimaneva la possibilità di giocare a un mini-gioco segreto inserendo il codice di Konami).


Il gioco poteva rimanere così offline per più di 24 ore, il periodo più lungo in cui Fortnite è stato inattivo fino a quando Epic non ha rilasciato il Capitolo 2 il 15 ottobre 15.

Naturalmente, molti hanno pensato che ci sarebbe stata una stagione 11 a seguire quella 10, e dato che una nuova stagione di fatto era stata lanciata, Epic aveva deciso di rinominarla Capitolo 2, stagione 1.


Detto questo, non risultano sostanziali differenze nel processo di cambiamento da una stagione all’altra.

E’ poi disponibile un nuovo Battle Pass che, una volta acquisito, consente ai
possessori di accedere a challenge esclusive da completare e premi da sbloccare.

Per quel che riguarda i luoghi esplorabili sulla mappa, il Capitolo 2 offre qualche cambiamento in più riguardo il campo di battaglia.
Epic Games ha ristrutturato completamente la mappa di Fortnite per il Capitolo 2.

 

Vi sono 13 luoghi maggiori in cui è suddivisa l’isola; mentre alcuni di questi potranno apparire familiari ai veterani di Fortnite, gran parte delle aree appariranno interamente nuove.

Al di là di questi e altri cambiamenti, vi sono elementi che al contrario sono rimasti immutati come il Battle Pass.

Il Pass è acquistabile per 950 V-Buck ( all’incirca 8,95 euro) e dà la possibilità di accedere a esclusive ricompense sbloccabili da chiunque, ma le più ambite sono tenute chiuse oltre il Battle Pass, il che significa che bisognerà procurarsene uno per poter rimanere in gioco a lungo.

Dato che comunque ci saranno a disposizione ricompense per un valore di 1500 V-Buck, sarà comunque possibile fare fronte ai costi durante la sessione di gioco.

La stagione 10 ha apportato comunque alcuni significativi cambiamenti al funzionamento del Battle Pass.

Tra le altre cose, le challenge settimanali sarano accessibili unicamente dai possessori del Battle Pass.

Allo stato attuale non è chiaro se questa restrizione perdurerà per tutta la stagione 1 del Capitolo 2, ma sono comunque disponibili due serie di challenge, una prima introduttiva e una seconda resa disponibile il 17 di ottobre.

Per chi volesse procedere con un certo vantaggio, può iniziare acquistando un Battle Bundle al prezzo di 2,800 V-Buck, con il quale sarà possibile accedere ai primi 25 livelli non sbloccabili.

Inoltre sarà poi possibile con 8,49 euro regalare un Battle Pass a un amico, piuttosto che utilizzare i V-Buck.


0 0 vote
Article Rating

Dicci la tua!

2 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x