Home » Notizie » IL CAMBIAMENTO DI NINJA

IL CAMBIAMENTO DI NINJA

Salve a tutti cari followHz,


chiunque bazzichi da tempo nell’universo videoludico conoscerà sicuramente Tyler Blevins… ok il nome di battesimo ai più non dirà niente ma, appena leggerete lo pseudonimo, forse si accenderà la lampadina: sto parlando di Ninja.
Lo streamer di Fortnite più famoso al Mondo, ha preso una decisione piuttosto bizzarra per scrivere una nuova pagina della sua  carriera professionale di streamer: lasciare Twitch per approdare su Mixer, la piattaforma acquistata da Microsoft ormai tre anni fa.
Accogliendo Ninja, la piattaforma si assicura un patrimonio potenziale di visualizzazioni giornaliere nell’ordine delle milioni di unità, con conseguente ritorno di popolarità per tutti gli altri canali e produttori di contenuti del servizio.
Ovviamente tale notizia ha immediatamente fatto il giro del web (come poteva essere diversamente) e a poco meno di 24 ore dall’annuncio lo streamer di Fortnite più famoso del mondo ha infatti raccolto ben 313.060 sottoscrizioni su Mixer, battendo ogni record della piattaforma della casa di Redmond e candidandosi a diventare il creatore di contenuti più seguito del sito. Ovvio direte voi, Ninja è famosissimo, basta un video per raggiungere una mole di iscritti così ampia! bene, e se io vi dicessi che fino ad ora non vi sono video di alcun genere caricati sul suo profilo?
A livello promozionale, quella che è una vera e propria macchina si sta già muovendo, infatti sulla pagina ufficiale del giocatore si invitano tutti gli utenti del portale a celebrare l’ingresso di Ninja nella famiglia abbonandosi gratuitamente al suo canale per un periodo di tempo limitato.
Tornando ai tornei di Fortnite, lo stesso Ninja è stato tra gli assoluti protagonisti dell’evento newyorkese di Fortnite World Cup 2019: pur senza essere riuscito a qualificarsi alle Finali, lo streamer statunitense ha presenziato al torneo aprendo il concerto del DJ Marshmello e commentando a caldo le principali sfide Solo e Duo..
Cari followHz, quello che non vi abbiamo ancora detto riguarda la presunta somma sborsata da Microsoft per garantirsi il massimo degli streamer: dalle parole di Tom Warren, redattore anziano di The Verge, apprendiamo che la cifra pagata da Microsoft a Ninja per abbandonare Twitch e passare in esclusiva su Mixer si aggira intorno ai cinquanta milioni di dollari, numeri che se venissero confermati lo renderebbero una star (più di quanto già non lo sia) alla stregua dei grandi attori di Hollywood.

Per concludere mi sento di dover fare i complimenti al ragazzo ma soprattutto a tutto il suo entourage, inubbiamente hanno svolto un lavoro senza il quale (forse) il giovane oggi trasmetterebbe ancora dalla sua cameretta.
Cosa ne pensate?


Have your say!

1 0

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami