Home » Notizie » FINALI MONDIALI DI FORTNITE

FINALI MONDIALI DI FORTNITE

Salve a tutti cari followHz,
l primo giorno delle finali mondiali di Fortnite si è ormai concluso da qualche ora. I giocatori qualificati ora


gareggeranno nei principali eventi Duo e Solo. Altri, invece, nella giornata di ieri si sono sfidati nella modalità Creative

Organizzati in squadre, i migliori giocatori della particolare modalità del titolo Epic Games sono scesi nell’arena per contendersi un prize pool da tre milioni di Dollari.

Dei trentadue giocatori, divisi in otto squadre, c’era anche un italiano. Come vi abbiamo già raccontato Carnifex, in forza ai Morning Stars, è volato a New York per partecipare al torneo mondiale accanto alle più grandi stelle del titolo Epic.

Infatti, ogni squadra comprendeva almeno un grande streamer di Fortnite o un giocatore professionista. Tra questi, nei Lil’ Whip Warriors, spicava Tyler “Ninja” Blevins; nei Raven’s Revenge c’era Corentin “Gotaga” Housseinnel team dell’altro Morning Stars presente all’evento (il tedesco Art1er), senza contare poi la presenza (nello stesso team di Carnifex) di Svennoss e Handofblood.

Alla fine, i Fish Fam capitanati da FaZe Cizzorz si sono portati a casa il primo premio (un milione e trecentocinquantamila Dollari!) mentre la formazione di Carnifex, nonostante ottime prestazioni (soprattutto da parte dell’azzurro) si divide un premio da 250.000 Dollari. Il che, diviso per quattro partecipanti, fa 62.500 Dollari a testa, a cui bisogna aggiungere il bonus raggiunto da 5.000 Dollari. Niente male, davvero.

Il teutonico Art1er, che invece era nella formazione dei Raven’s Revenge assieme a Gotaga e Chappy, piazzandosi al terzo posto assoluto, si divide un prize pool da 315.000 Dollari.
Io cari followHz continua a fare ammenda e scusarmi con tutti, ripeterò fino allo sfinimento che non avrei mai dato credito a manifestazioni di questo genere ma tant’è, si può anche sbagliare (ed ammetto volentieri l’errore).
Ma torniamo al torneo, questo si svolgerà anche nella giornata di domani in uno stadio che normalmente ospita le finali degli US Open.
E’ inutile dire che stiamo parlando della manifestazione più grande che ci sia dedicata agli e-sport, dunque se ce ne fosse ancora bisogno abbiamo una ulteriore conferma della grande crescita e degli investimenti fatti in questo campo visto anche che tutti i biglietti sono stati venduti ed i premi complessivi in palio previsti per le finali ammontano a trenta milioni di dollari.
Cosa ne pensate?
Mi raccomando cari followHz, seguite le gesta di questi ragazzi, tifate per i vostri beniamini  godetevi le vacanze o le ferie e come al solito…giocate responsabilmente. 


Have your say!

0 0

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami