Salve a tutti cari followHz,
Microsoft sta per effettuare una nuova evoluzione sulla dashboard di Xbox One con una riorganizzazione degli elementi grafici della Home e altre novità.
Come vuole la tradizione, ogni tanto Microsoft modifica e sperimenta nuove interfacce grafiche e dashboard per la sua console di punta destinata a cambiare ancora a partire dagli utenti Insider e poi per tutti gli altri secondo la procedura standard degli aggiornamenti, con modifiche che agiscono in particolare sulla Home e sull’uso di Cortana.
Il lavoro maggiore di rielaborazione della dashboard di Xbox One è visibile soprattutto nella Home, ovvero la schermata principale dell’interfaccia utente a cui si arriva subito dopo l’accensione della console. Questa è passata attraverso numerose evoluzione e la prossima è piuttosto simile come stile a quella attuale ma riorganizza gli elementi su schermo in maniera diversa. Eccone un esempio di seguito:
home xbox
Stilisticamente il cambio è quasi impercettibile essendo la grafica sempre basata sulle tile, con l’icona del gioco in uso sempre posizionata in alto a sinistra, ma possiamo vedere una maggiore centralità della sezione “I miei giochi e app” posta in alto, con una serie di icone accanto relative probabilmente agli ultimi giochi utilizzati e al di sotto un’altra barra che ci invita a scoprire le ultime novità tra elementi della community, offerte nello Store e altro.
Da notare anche i pulsanti direttamente sotto il gioco principale che rimandano a Xbox Game Pass, Mixer, Microsoft Store e Xbox Community in maniera molto veloce. I cambiamenti meno visibili dall’immagine riportata in fondo alla news sono quelli effettuati sui comandi vocali: non si potrà più interagire con Cortana utilizzando i comandi via microfono ma il tutto è stato spostato su cloud. Sarà comunque possibile utilizzare le skill di Cortana attraverso l’app su iOS, Android e Windows o con uno speaker Harmon Kardon Invoke. Sono state aumentate anche le possibilità di connessione e interazione di Xbox One con i dispositivi che supportano Alexa.
Cari followHz, come ho detto, Microsoft non è nuova a questo genere di cambiamenti dato che ne effettua spessissimo, quello che mi chiedo è se ne valga la pena, ovvero: se io fossi un utente XBox abituato a vedere la home della mia console in un certo modo, troverei molto scomodo dover abituarmi ad una grafica differente ogni sei/nove o dodici mesi, se poi ci si aggiunge che (almeno nel mio caso) non è facile abituarsi ad una novità, l’utenza rischia di andare in confusione.
Cosa ne pensate? Vi piace la nuova Home?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *