EPIC GAMES: OTTIMO LAVORO SULLE ESCLUSIVE

Salve a tutti cari followHz,
se ben ricordate, nei mesi scorsi vi abbiamo parlato di Epic Games un po’ in tutte le salse: ci sono state polemiche relative alla politica sulle esclusive, “bataglie” con Steam ecc.
Ebbene, oggi si torna a parlare di loro perchè da Rebellion, Jason Kingsley si è complimentato proprio con Epic Games per gli investimenti compiuti riguardo lo store online.
Proprio grazie alle mosse di Epic Games, il già citato Kingsley ha deciso di appoggiarsi alla piattaforma e portarvi Zombie Army 4 ed al Develop: Brighton 2019 ha spiegato come mai abbia preso questa decisione:

“In generale penso che preferirei non realizzare esclusive ma capisco la posizione di Epic Games e sinceramente stanno spendendo un sacco di soldi per costruire il loro store. È tutto merito loro, è fantastico. E prendiamo parte del loro denaro, grazie mille”.

Kingsley ci ha tenuto a precisare che avrebbe potuto entrare in Steam ma, la scelta è poi virata sulla concorrenza per ragioni squisitamente commerciali

“In parte credo che sia un brutto colpo per chiunque quando un nuovo concorrente entra nel mercato”.

A quanto pare Rebellion non aveva previsto di poter essere approcciata per la stipula di un accordo d’esclusiva, ma la situazione è mutata rapidamente.

“Sapevo che Epic stava facendo delle esclusive, ma in quel momento non ci era stato offerto. Non pensavo davvero che lo avrebbero fatto, perché solitamente puntano ai giochi molto grossi”.

ed ha aggiunto:

“Ovviamente considerano Zombie Army 4 come un grande titolo, ed è fantastico, è un bel bonus per noi. Sono rimasto molto impressionato dalle cifre che hanno offerto. A volte come sviluppatore indipendente devi cogliere le tue opportunità. Quando viene proposta una cosa del genere dividi il rischio e condividi la ricompensa”.

Cari followHz, chi ci segue da tempo sa quanto parliamo sopratutto degli sviluppatori indipendenti e sa anche che io stesso, nei mesi successivi ho parlato in maniera molto schietta di alcuni atteggiamenti avuti da Epic Games che mi avevano stranito (a voler usare un termine elegante).
Oggi, sapere che la “casa” di Cary ha compiuto una scelta simile, quasi me li riabilita…non lo fa del tutto, però è già un passo avanti.
Ricordiamo, per ci ci leggesse da poco che nei mesi trascorsi c’era stata una aspra polemica tra Steam ed Epic Games relativa alla politica sulle esclusive e, cosa ancor più grave, Valve accusava Epic di furto dei dati da Steam.
Cosa ne pensate?

0 0 vote
Article Rating

Dicci la tua!

0 0
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x