Home » Attività » IL BOSS DI XBOX PHIL SPENCER DICE LA SUA SUGLI SFORZI COMPIUTI DA MICROSOFT PER MIGLIORARE LA QUALITà DEI TITOLI FIRST PARTY!

IL BOSS DI XBOX PHIL SPENCER DICE LA SUA SUGLI SFORZI COMPIUTI DA MICROSOFT PER MIGLIORARE LA QUALITà DEI TITOLI FIRST PARTY!

Salvissimamente salve FollowHz!

Recentemente il capo della divisione Xbox di Microsoft Phil Spencer, nel corso di una intervista concessa a Stephen Totilo di Kotaku.com, ha voluto parlare della grande rilevanza che ha per la compagnia di Redmond la qualità dei titoli first-party e delle difficoltà incontrate dall’attuale generazione Xbox di cercare di rispettare tali standard al meglio.

Io penso che la qualità dei titoli first party sia molto importante. Vi è stato un periodo in cui eravamo giunto in punto dove il numero degli studi e giochi che avevamo realmente e sui quali stavamo investendo ci aveva messo molta pressione su tutto quello che stavamo facendo.

E la gestione del portfolio era divenuta ben più complicata quando hai necessità che tutto rispetti in ogni momento la data fissata tre anni prima mantenendo nel contempo un alto livello di qualità”. 

Di seguito il buon Spencer ha aggiunto che, nel corso degli ultimi due anni, le cose sono migliorate grazie all’acquisizione di nuovi studi, fatto questo che ha permesso da un lato di ampliare il numero dei titoli first party, dall’altro di poter focalizzare maggiormente le proprie energie sulla qualità di ogni produzione:

“il supporto che stiamo ricevendo adesso e nel corso degli ultimi due anni ci ha dato modo di investire sui nostri first party, tramite l’aggiunta di otto nuovi studi e dandoci così modo di concentrarci sulla qualità. Mi sento piuttosto ottimista su quello che Rod Ferguson ha fatto con lo studio The CoalitionBonnie Ross con lo studio 343 Industries, Alan Hartman con Turn 10, ed Helen Chiang con Minecraft“. 

Stando a queste parole, ci si possono aspettare grandi cose quando arriverà la prossima generazione di Xbox Scarlett, tanto che verrebbe da chiedere se la console di prossima uscita potrà dare filo da torcere a quelle delle rivali Sony e Nintendo. Come sempre il sommo signore tempo avrà l’ultima parola da pronunciare al riguardo.

 


Dicci la tua!

0 0

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami