Salve a tutti cari followHz,
aria di cambiamento in casa per Quantic Dream la compagnia ha recentemente assunto Sebastien Motte, un veterano dell’industria che ha lavorato per ben 16 anni con Microsoft.

A quanto pare il suo aiuto sarà essenziale per dare una mano nell’organizzazione della nuova attività, pare infatti che la Quantic si occuperà anche della pubblicazione dei giochi di altre software house. Diventerà quindi un vero e proprio publisher e, grazie al supporto di NetEase, ha fissato come obiettivo la pubblicazione di uno o due titoli all’anno.
Si tratta di un passo importante per la società e forse l’allontanamento da Sony è stato uno dei passi necessari per questa trasformazione.
Un debutto che avverrà però esclusivamente sull’Epic Games Store, quindi niente Steam.

In chiusura che dire…questa mossa di Quantic Dream mi fa storcere un po’ il naso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *