Salve a tutti cari followHz,


nei giorni scorsi era trapelata la notizia di alcuni succulenti sconti sullo store di Epic Games, dunque la notizia si è rivelata essere vera ma, questi sconti non sono andati giù a tutti gli sviluppatori, pare infatti che alcuni di essi abbiano ritirato le loro creazioni dal suddetto store.
Durante il corso dei mega sconti, Epic offriva ai propri acquirenti 10€ di sconto in più se acquistavano un gioco con un prezzo pari o superiore ai 14.99€, e questo veniva applicato anche per il discorso dei pre-order. Il publisher Paradox Interactive però non era molto entusiasta di tutto ciò specialmente a causa del fatto che Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2 avrebbe ottenuto uno sconto del 70% in alcune delle regioni più povere del mondo. Un deprezzamento di questo tipo, a un anno dalla release, non è stato apprezzato, per quanto la software house non avrebbe perso denaro (lo sconto di 10 euro è completamente a carico di Epic Games).
Sarò sincero: vero è che ultimamente Epic Games non sta facendo parlare benissimo di se, ma secondo me, si sta iniziando ad accusarli un po’ per partito preso, sembra quasi che qualsiasi cosa facciano sia sbagliata a prescindere.
Voi cosa ne pensate?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *