Salvissimamente ben ritrovati FollowHz!

Come ben riportato da Gamesindustry.biz, dopo quasi cinque anni dal suo debutto su Xbox e PC, il servizio EA Access di Electronic Arts sarà ufficialmente reso disponibile per PS4 a partire dal mese di luglio. Dunque la lunga attesa dei possessori della console di Sony (iniziata nell’ormai lontano 2014, anno del lancio ufficiale del servizio sulle altre due piattaforme) è quasi giunta al termine, fatto questo che mostra come la compagnia di Tokyo abbia negli anni ammorbidito la sua iniziale posizione di ostilità verso EA Accesse adesso i giocatori potranno usufruirne al prezzo di 4,99 dollari oppure effettuando la sottoscrizione al prezzo di 24,99 euro.

Mentre noi continuiamo a investire nei servizi digitale ed abbonamento, portare i nostri giochi a un numero sempre più ampio di persone entrambe le console di prossima generazione è una opportunità entusiasmante per tutti quanti” ha dichiarato Matt Bilbey, vicepresidente esecutivo per la crescita strategica di Electronic Arts. “Il nostro obbiettivo è mettere a disposizione dei giocatori maggiore scelta a prescindere dalla piattaforma dalla piattaforma scelta, e siamo lieti di fornire questo servizio su PlayStation 4”.

Gli iscritti a  EA Access godono di una serie di benefici che comprendono l’accesso gratuito ai giochi di un editore, o la possibilità di provare in anticipo i titoli in uscita. Dunque, l’arrivo di EA Access  costituisce un ulteriore segno che Sony sta ponendo fine alla propria politica isolazionista. Altro esempio del fatto che  in questo ambito sia cominciato un nuovo “periodo Meiji”  perla compagnia di Tokyo è quello dellìapertura al cross-platform, avvenuta intorno al periodo di settembre scorso, mettendo così fine alla sdegnosa politica di rifiuto tenuta fino a quel momento.

Dite la vostra in proposito e lasciate un mi piace! 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *