Home » Attività » MORTAL KOMBAT 11 GIUDICATO TROPPO VIOLENTO PER GLI STANDARD DI ALCUNI PAESI E LA VENDITA E’ STATA BLOCCATA IN INDONESIA!

MORTAL KOMBAT 11 GIUDICATO TROPPO VIOLENTO PER GLI STANDARD DI ALCUNI PAESI E LA VENDITA E’ STATA BLOCCATA IN INDONESIA!

Salve e ben ritrovati FollowHz!

Qualche problema si è profilato all’orizzonte per Mortal Kombat 11: stando a quanto riportato da vari giornali online (fra tutti il sito PlayCrazyGame.com) e avendo ricevuto conferma dal servizio clienti di WB Gamesil grado di violenza raggiunto dal titolo di NetherRealm Studios è così alto da aver oltrepassato i limiti consentiti dagli standard di alcuni paesi, come l’Indonesia, dove fino a poco tempo fa è stato possibile per i fan in attesa effettuare il preordine sugli store digitali, salvo poi vedersi impossibilitati a ottenere l’agognato picchiaduro e ricevere la ben magra consolazione del rimborso automatico.

Il divieto, che non riguarderà solo le copie digitali ma anche quelle fisiche, è stato sancito dalla scritta “il gioco non è in vendita nel tuo paese” che gli acquirenti si sono visti davanti (non osiamo immaginare le maledizioni e imprecazioni lanciate in lingua indonesiane, che al confronto Germano Mosconi nei suoi momenti leggendari doveva essere l’immagine della serenità). 

Per quel che riguarda i mercati d’Europa e Nord America, non è stato registrato nulla di analogo e il gioco è disponibile a partire dala giornata odierna su PS4, Xbox One, PC e Nintendo Switch senza limitazioni o censure di qualsivoglia tipo.

Un fatto come questo potrebbe generare non poche discussioni, del resto quello della censura è un tema tanto vecchio quanto delicato. A costo di sembrare inutilmente retorici e scontati, non resta che augurarsi che la faccenda per i gamer indonesiani possa risolversi al meglio ( magari attraverso un accordo tra Warner Bros e il governo di Jakarta per rendere nuovamente disponibile Mortal Kombat 11 sulla piazza).

Dite la vostra in proposito e lasciate un mi piace! 

 

 

 


Dicci la tua!

3 0

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami