Salve a tutti cari followHz,
negli ultimi anni, Sony ha fatto molto parlare di se anche in merito al cross play che non soddisfa i giocatori.
A parlare è Rachael di Jumpstick, autore di DownStream: VR Whitewater Kayaking;

Io penso che loro vorrebbero avere il loro giardino recintato e usarlo per sottrarre giocatori ai loro concorrenti. Posso capire le loro ragioni da un punto di vista del business ma penso che alla fine tutto questo sarebbe frustrante per i giocatori.

continua poi:

Di recente abbiamo visto qualche movimento su questo fronte con Fortnite e altri grandi titoli, per cui speriamo che le cose si stiano evolvendo

Il mercato sembra in effetti andare proprio nella direzione opposta a quella che sembrerebbe essere l’ideologia Sony, ovvero verso un medium videoludico sempre più connesso e accessibile a tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricopia i numeri che vedi in basso *